Genesio Bevilacqua e Althea Racing si difendono dalle accuse di truffa


Dopo il coinvolgimento di Ceramica Althea Spa in una truffa ai danni dell’Inps ed alcune rumors riguardanti un possibile convolgimento delle attività sportive, Genesio Bevilacqua, patron del gruppo Althea e quindi anche di Althea Racing ha diramato in serata un comunicato che riportiamo integralmente:


Civita Castellana (Italia), martedi’ 11 ottobre 2011. In merito alle notizie apparse sugli organi di stampa afferente alla Ceramica Althea Spa, si tiene a precisare che il sottoscritto non è coinvolto in alcun indagine nè è stato destinatario di alcun avviso di garanzia. Non c'è alcun coinvolgimento diretto od indiretto presente o futuro del fatto che coinvolga l'Althea Racing Srl, la quale è entità autonoma ed assolutamente distinta dalla Ceramica Althea Spa. In ogni caso la direzione aziendale della Spa ha la più ampia fiducia dell'operato della magistratura, la quale certamente al termine dell'indagine appurerà la legittima operatività dell'Azienda.

  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: