European Junior Cup: Matt Davies campione 2011

European Junior Cup 2011 - Magny Cours

Si è conclusa a Magny Cours la prima stagione dell'European Junior Cup, il monomarca su base Kawasaki Ninja 250R che si disputa in concomitanza con i principali appuntamenti europei del Mondiale Superbike. I giovani talenti del motociclismo internazionale da 14 a 17 anni si sono confrontati anche nell'ultimo round in territorio francese a cominciare dai due pretendenti per il titolo.

Alla fine del duello durato una stagione intera, a spuntarla è stato il 15enne australiano Matt Davies, nuovo campione European Junior Cup 2011 grazie al quarto posto conseguito a Magny Cours e quattro precedenti vittorie "di tappa" (Monza, Aragon, Silverstone e Nurburgring). Presentatosi in Francia con 10 punti di vantaggio sul suo più diretto inseguitore Tom Busch (giovane tedesco vincitore della prova inaugurale del campionato ad Assen), Davies non si è risparmiato in sella alla propria Ninja 250R contraddistinta dal numero 44, recuperando dopo qualifiche particolarmente problematiche.

Nella lotta per la pole position proprio il rivale Tom Busch era stato in grado di spiccare il miglior riferimento cronometrico, lasciandosi alle spalle la sorprendente wild card britannica Josh Harland e lo stesso Davies, terzo in griglia complice una scivolata senza conseguenze. Al via della gara il campione neozelandese 125 GP Jake Lewis si è evidenziato per un buono spunto comandando la contesa per i primi tre giri a scapito di Davies, Harland e Busch a confronto per la seconda posizione.

European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours

Proprio quest'ultimo, obbligato a vincere per sperare in una rimonta-campionato, al sesto giro è stato sfortunato protagonista di una caduta con conseguente frattura al gomito. Fuori gioco l'avversario Tom Busch, per Matt Davies si sono ben presto spalancate le porte verso la conquista del titolo, ma non del gradino più alto del podio, incontrando un Josh Harland velocissimo tanto da vincere in qualità di wild card a Silverstone davanti al neozelandese Jake Lewis e lo spagnolo Ruben Fenoll, terzo in gara ed in campionato.

Archiviata la prima stagione dell'European Junior Cup, per il monomarca seguito da Kawasaki, UEM e Infront Motor Sports, l'appuntamento è rimandato alla prossima stagione con 8 appuntamenti in calendario (Brno e Imola le novità), sempre alla ricerca di nuovi volti del motociclismo.

Risultati Magny Cours: 1. Josh Harland (Gran Bretagna); 2. Jake Lewis (Nuova Zelanda); 3. Ruben Fenoll (Spagna); 4. Matt Davies (Australia); 5. Valter Patronen (Finlandia); 6. Daniel Mettam (Nuova Zelanda); 7. Augusto Fernandez (Spagna); 8. Lee Jackson (Gran Bretagna); 9. Amelie Demoulin (Francia); 10. Ross Patterson (Gran Bretagna); 11. Qays Hashmi (Pakistan); 12. Loris Hunt (Gran Bretagna); 13. Jean Francois Demoulin (Francia).

Classifica finale: 1. Davies 121; 2. Busch 93; 3. Fenoll 72; 4. Mettam 69; 5. Kyee 48; 6. Patterson 34; 7. Demoulin JF 34; 8. Demoulin A 33; 9. Hashmi 33; 10. Hunt 30; 11. Lewis 29; 12. Harland 25; 13. DeAguiar 24; 14. Aranda 20; 15. Jackson 19; 16. Teixeira 17; 17. De Lange 16; 18. McLean 16; 19. Khumalo 13; 20. Patronen 11; 21. Fernandez 9; 22. Steibl 8.

European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours
European Junior Cup 2011 - Magny Cours

  • shares
  • Mail