WSBK: Carlos Checa saluta il mondiale con una doppietta e porta la Ducati al titolo Costruttori


Carlos Checa corona un weekend splendido, il più bello della sua carriera, conquistando anche la vittoria in Gara2 e il matematico titolo Costruttori per la Ducati. Un semplice trionfo rosso in tutti i sensi, che si aggiunge anche al campionato Superstock conquistato da Giugliano. Con quest'ennesima celebrazione dal gradino più alto del podio si corona una stagione dalle mille emozioni, che rimanda i saluti a Portimao con la maggior parte dei titoli già assegnati.

Dominio di Checa a parte, abbiamo assistito ad una splendida manche in quel di Magny-Cours, battagliata fino all'ultimo e con un duello finale Melandri-Laverty da cardiopalma che conferma l'alto livello di competitività e spettacolo dei due piloti (purtroppo uscenti) del team Yamaha. Il podio si colora di rosso e blu, precisamente con Checa in alto, Melandri secondo e Laverty terzo.

Leon Haslam ancora una volta concreto, guadagna la quarta posizione, seguito dal pilota di casa Guintoli, Camier, Lascorz, Badovini, Corser e Haga. Estrema delusione per Jonathan Rea, che ha dovuto arrendersi per l'ennesimo problema di elettronica alla sua CBR mentre si trovava in lotta per la vittoria, doppio zero anche per Fabrizio. Non ci resta che celebrare i campioni 2011 e goderci la festa, la battaglia in pista è rinviata a Portimao, fra due settimane.

1. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 38'17.851
2. Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 38'19.118
3. Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 38'19.894
4. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 38'24.357
5. Sylvain Guintoli (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 38'25.694
6. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 38'26.211
7. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 38'33.136
8. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 38'33.400
9. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 38'34.129
10. Noriyuki Haga (PATA Racing Team Aprilia) Aprilia RSV4 Factory 38'40.847
11. Javier Fores (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 39'00.983
12. Maxime Berger (Supersonic Racing Team) Ducati 1098R 39'05.697
RT. Roberto Rolfo (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 32'02.403
RT. Jonathan Rea (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 21'36.461
RT. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 20'27.804
RT. Michel Fabrizio (Team Suzuki Alstare) Suzuki GSX-R1000 3'21.492
RT. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team Superbike) Kawasaki ZX-10R 1'39.136

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: