WSBK: Nelle QP2 a Magny-Cours il più veloce è Marco Melandri. Checa solo 10°


Una sessione di 45 minuti davvero tirata, soprattutto nelle fasi finali quando tanti piloti si sono alternati in testa alla classifica a colpi di giri veloci. Le condizioni climatiche più che favorevoli e distacchi minimi mettono le basi per una Superpole del pomeriggio altrettanto spettacolare. Alla fine del turno, il più veloce è Marco Melandri, bravo a trovare l'assetto giusto in una pista che non conosceva.

Staccato di 122 millesimi c'è il padrone di casa Sylvain Guintoli, seguito dal suo compagno di squadra Jakub Smrz e da un grande Ayrton Badovini, ancora una volta il più veloce delle BMW con la sua privatissima S1000RR. Haslam, Corser, Haga, Rea, Sykes e Checa chiudono la Top10. Curiosamente il quasi campione del mondo è l'unico pilota a non aver migliorato il tempo rispetto alla precedente sessione. Con questa strana performance dello spagnolo e il primo posto di Melandri si riaccendono speranze di mantere il campionato aperto per la squadra Yamaha.

Dentro la Superpole - ma senza tante speranze di buone performance - Michel Fabrizio che combatte con problemi di assetto sulla sua GSX-R. In sostanza la pole è apertissima dopo questa bella sessione di prove, e il dominio di Checa è stato offuscato dal suo più agguerrito rivale in questo finale di stagione. Sarà difficile posticipare la festa del titolo rosso, ma non possiamo dire che si sono arresi tutti!

1. Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1'38.171
2. Sylvain Guintoli (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1'38.293
3. Jakub Smrz (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1'38.365
4. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 1'38.465
5. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'38.483
6. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'38.485
7. Noriyuki Haga (PATA Racing Team Aprilia) Aprilia RSV4 Factory 1'38.530
8. Jonathan Rea (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 1'38.577
9. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team Superbike) Kawasaki ZX-10R 1'38.601
10. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 1'38.652
11. Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1'38.664
12. Maxime Berger (Supersonic Racing Team) Ducati 1098R 1'38.680
13. Michel Fabrizio (Team Suzuki Alstare) Suzuki GSX-R1000 1'38.761
14. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'38.808
15. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1'39.037
16. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'39.072
17. Javier Fores (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 1'39.230
18. Roberto Rolfo (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'39.982

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: