WSBK: Marco Melandri nel 2012 con il team BMW Motorrad


Non è ancora confermato, ma l'insistenza di questa voce nel paddock di Magny-Cours parla di accordo già siglato fra Marco Melandri e il team BMW Motorrad, che ha già confermato il rinnovo di contratto per Leon Haslam e così facendo si porta a casa una coppia di top rider da far invidia alla maggior parte delle squadre impegnate nel mondiale Superbike.

"Non resto alla Yamaha, devo scegliere tra Bmw e Aprilia: non ho firmato nulla", commenta alla Gazzetta dello Sport il diretto interessato; sembra che la Yamaha scioglierà la squadra senza organizzare un team privato, e la BMW abbia avanzato un'offerta impossibile da rifiutare; fra gli accordi, sembra che Macio abbia richiesto la presenza del coordinatore Andrea Dosoli nella sua squadra. E' saltato fuori anche il nome di Davide Tardozzi - di nuovo - ma dopo il divorzio violento dello scorso anno sembra che BMW non voglia riaverlo fra le sue fila.

L'approdo in Aprilia è più fantascienza che altro: una squadra con Max Biaggi e Marco Melandri avrebbe più le sembianze di un ring di boxe che di una squadra ufficiale, cosa che avverrebbe in maniera del tutto simile in Ducati, dove l'ultraprotetto Carlos Checa sembra l'unico pilota che interessi alla casa bolognese. Vedremo se nei prossimi giorni (o ore) verrà confermato tutto anche dai diretti interessati.

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: