WSBK: Tom Sykes vince gara2 sotto il duluvio universale del Nurburgring. Guintoli e Smrz a podio


Non una pista ma una tonnara. La gara2 del Nurburgring è stata caratterizzata da un acquazzone che ha allagato il circuito e ha costretto la direzione gara a chiudere in anticipo con una bandiera rossa, arrivata comunque troppo in ritardo visto che le condizioni erano già insostenibili da 5 giri prima dell'effettiva sospensione.

I piloti arrivati in testa sono i soliti anfibi pinnati che ben conosciamo: vittoria di Tom Sykes, seguito da Sylvain Guintoli e Jakub Smrz. Peccato per Nori Haga che ha condotto la gara per tutta la durata, poi caduto due giri prima della bandiera rossa. Come il giapponese altri piloti caduti e vittime di errori, e ora scatta la polemica contro la direzione gara che ha proseguito per troppo tempo nonostante le richieste di sospensione da parte di team e piloti.

La top10 viene completata da Jonathan Rea, Laverty, Melandri, Badovini, Checa, Haslam e Berger. Ovviamente Melandri e Checa conquistano pochi punti che influenzano in modo minimo la classifica, e giustamente hanno preferito condurre una gara in sicurezza che rischiare di farsi male. Di questa gara sentiremo parlare ancora.

1. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team Superbike) Kawasaki ZX-10R 29'49.337
2. Sylvain Guintoli (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 29'53.400
3. Jakub Smrz (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 30'12.096
4. Jonathan Rea (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 30'17.834
5. Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 30'27.711
6. Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 30'34.663
7. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 30'36.367
8. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 30'39.369
9. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 30'42.923
10. Maxime Berger (Supersonic Racing Team) Ducati 1098R 30'44.598
11. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 31'02.142
12. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 31'04.805
13. Roberto Rolfo (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 31'29.660
RT. Noriyuki Haga (PATA Racing Team Aprilia) Aprilia RSV4 Factory 27'12.450
RT. Makoto Tamada (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 28'49.186
RT. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 25'20.427
RT. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 23'13.507
RT. James Toseland (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 18'52.995
RT. Michel Fabrizio (Team Suzuki Alstare) Suzuki GSX-R1000 12'20.292

  • shares
  • Mail
63 commenti Aggiorna
Ordina: