Elena Myers guiderà una Suzuki GSV-R MotoGP ad Indy

Elena Myers nel box Rizla Suzuki

Qualche tempo fa vi parlammo di Elena Myers, è una ragazza tanto carina quanto veloce, capace di dare la paga a più di un collega maschietto nel campionato AMA Pro Supersport, dove l'anno scorso ha pure conquistato una vittoria sul circuito di Infineon. Suzuki è da tempo che mette gli occhi sulla ragazza, e per il prossimo 25 agosto avrà la possibilità di pilotare una GSV-R da MotoGP sul circuito di Indianapolis

Elena è stata la prima ragazza ad aver vinto una gara in AMA Pro, e lo scorso anno ha dimostrato di avere un gran bel manico durante tutto il campionato SS, arrivando quinta a fine stagione nonostante due gare di stop per un infortunio, se aggiungiamo che la biondina ha solo 17 anni, abbiamo perfettamente idea del fenomeno che potrebbe nascere e delle potenzialità mediatiche che Suzuki vede in lei.

"E' impossibile descrivere quanto sono eccitata all'idea di girare con una GSV-R durante il weekend MotoGP a Indy, l'anno scorso ne parlammo ma le cose no nandarono in porto, ora però ringrazio tutte le persone coinvolte per aver reso questo possibile. Quando l'anno scorso mi sono seduta sulla sella ho avuto come la sensazione che fosse fatta per me" ha commentato Elena.

Dalla Suzuki, Paul Dennings risponde con il sorriso: "Siamo onorati di dare a Elena l'opportunità di conoscere la guida della MotoGP, come funziona e come va condotta. E' una ragazza talentuosa, ma non "talentuosa per essere una ragazza", veloce proprio in senso assoluto. La MotoGP è il massimo che un pilota possa ambire e non ci sono tante persone che hanno guidato questa moto, solo Bautista, Hopkins, Aoki e adesso Elena!". Non vediamo l'ora di vederla in sella con la tuta Rizla!

Elena Myers nel box Rizla Suzuki
Elena Myers nel box Rizla Suzuki
Elena Myers nel box Rizla Suzuki
Elena Myers
Elena Myers
Elena Myers
Elena Myers
Elena Myers

via | Crash.net

  • shares
  • Mail
92 commenti Aggiorna
Ordina: