MotoGP: il Team Rizla Suzuki con due moto a Brno, torna John Hopkins

MotoGP 2011 - Jerez

John Hopkins non vuole proprio rimanere lontano dal motociclismo che conta, e dopo il glorioso weekend Superbike a Silverstone (sua la Superpole e due gare entro la top5) eccolo tornare nel giro MotoGP per la seconda gara stagionale alla quale partecipa come wild card. Vestirà ancora una volta i panni del team Rizla Suzuki, che questa volta schiererà due moto sulla griglia di Brno.

Ad inizio campionato l'abbiamo visto in azzurro per sostituire l'infortunato Alvaro Bautista, sul circuito di Jerez, questa volta Suzuki ha la possibilità di piazzare due moto in griglia e non si lascia di certo sfuggire l'occasione. Ovviamente il risultato di Hopper nell'ultimo appuntamento delle derivate di serie è servito come incentivo per la scelta finale.

Quello di John è un vero tour de force a cavallo di due differenti moto in tre categorie molto diverse fra loro: “è la terza gara in tre settimane e non vedo l’ora di correre! Partecipare a tre campionati diversi uno dopo l’altro è davvero impegnativo, ma sono molto contento di tornare tra i big in MotoGP. Quando ho corso a Jerez all’inizio di questa stagione non avevo corso molte gare per cui è stata un po’ dura.

Ora mi sento di aver acquistato più sicurezza e sto correndo meglio che mai. Sono davvero contento che la gara sia a Brno perché è uno dei miei circuiti preferiti e spero di far bene. Non mi faccio illusioni, sarà dura, perché gli altri piloti hanno corso su moto MotoGP tutta la stagione e avrò bisogno di un po’ di tempo per riprendere confidenza con la moto e con le gomme, ma ce la metterò tutta e vorrei riuscire a ottenere un buon risultato per il team.” Buona fortuna Hopper!

MotoGP 2011 - Jerez
MotoGP 2011 - Jerez
MotoGP 2011 - Jerez
MotoGP 2011 - Jerez
MotoGP 2011 - Jerez
MotoGP 2011 - Jerez
MotoGP 2011 - Jerez
MotoGP 2011 - Jerez

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: