WSBK: Yamaha lascerà la Superbike a fine stagione

Livrea Team Yamaha World Superbike 2011

Non ci si aspettava proprio una simile notizia, ma arriva senza vie traverse, direttamente dalla stessa Yamaha Motor Europe, che pubblica un comunicato a riguardo sul suo sito. Yamaha lascerà il mondiale Superbike al termine di questa stagione. Una mossa simile a quello che successe nel 2009, quando dopo il mondiale vinto da Crutchlow abbandonò ufficialmente la Supersport. Il comunicato recita così:

"Yamaha Motor Europe N.V. ha deciso di ritirare il Yamaha World Superbike Team, alla fine della stagione in corso, dal campionato FIM Superbike World Championship. Questo annuncio segue la strategia che riguarda il Marketing per l'Europa, e comprende le attività motorsport, seguendo i rapidi cambiamenti del mercato moto per questo continente. Le risorse che non verranno impiegate nelle corse, verranno reindirizzate nelle attività per la clientela, in modo da far crescere il valore del marchio e la soddisfazione dell'utente."

Dopo una serie di ringraziamenti agli sponsor e alla Infront Motorsports, il comunicato sottolinea che i due piloti ufficiali, Marco Melandri e Eugene Laverty riceveranno il massimo supporto fino alla fine della stagione in corso, per cercare di portare a casa il titolo mondiale già conquistato nel 2009 in entrambe le categorie delle derivate di serie. Non ci saranno, inoltre, limitazioni da parte di Yamaha per chi decidesse di correre con le R1 ed R6 in strutture private, infatti continueranno ad essere disponibili i kit YEC Racing per i campionati Superbike e Supersport

Livrea Team Yamaha World Superbike 2011
Livrea Team Yamaha World Superbike 2011
Livrea Team Yamaha World Superbike 2011
Livrea Team Yamaha World Superbike 2011
Livrea Team Yamaha World Superbike 2011
Livrea Team Yamaha World Superbike 2011
Livrea Team Yamaha World Superbike 2011
Livrea Team Yamaha World Superbike 2011

  • shares
  • Mail
83 commenti Aggiorna
Ordina: