Italy 500 miles by Harley-Davidson Parma

Scritto da: -

La sfida è ormai lanciata: 24 ore di tempo per percorrere 500 miglia e 8.000 curve distribuite su un percorso tutto da scoprire. È la formula dell’evento Italy 500 Miles in programma per sabato 26 e domenica 27 aprile, manifestazione non competitiva aperta ai possessori di moto Harley-Davidson e Buell, ideata e promossa dalla concessionaria Harley-Davidson Parma.


L’idea nasce dopo che il dealer Roberto Demaldè e i suoi collaboratori partecipano agli altri eventi del circuito internazionale. La 500 Miles infatti comprende una manifestazione in Belgio, capostipite di questa formula e giunta alla sua quattordicesima edizione, che si svolgerà il 25 e 26 ottobre, la Swiss 500 Miles in territorio elvetico, giunta invece alla settima edizione, che avrà luogo dal 31 maggio al 1 giugno, e quella in Repubblica Ceca, che si svolgerà invece il 16 e 17 agosto.

Per l’Italia si tratta quindi di una prima assoluta che ha già ottenuto il patrocinio dal Comune di Parma. L’organizzazione è stata resa possibile grazie anche all’indispensabile aiuto dei membri del Parma HOG Chapter.

Gli iscritti confermati sono 350 e provengono da Italia, Svizzera, Francia, Germania, Belgio, Olanda, Lussemburgo e Stati Uniti. Il programma dell’evento prevede per chi lo volesse già un primo ritrovo per la cena del 25 aprile presso l’Hotel San Marco & Formula Club di Pontetaro, mentre per la giornata di sabato 26 aprile è prevista la registrazione in mattinata di chi si è già iscritto online, presso la concessionaria Harley-Davidson Parma, e il trasferimento in una piazza nel cuore della città da dove poi la manifestazione avrà inizio alle ore 15.

I partecipanti quindi avranno 24 ore di tempo per percorrere le 500 miglia (805 km) di un percorso segreto che si snoderà lungo l’Italia del Nord-Ovest, diviso in 12 tappe e movimentato da circa 8.000 curve. Il percorso della manifestazione è per il 60% fatto di stradine di montagna, per il 30 % di strade provinciali e solo per il 10% di grandi statali.

A ogni tappa verrà effettuato un controllo orario, come nelle manifestazioni di regolarità, la vidimazione del road book e la consegna dell’itinerario successivo. Tutti i tempi di apertura dei check-point sono stati calcolati tenendo presente il rispetto delle velocità indicate dal codice della strada e la velocità media dell’itinerario sarà di 30 km/h.

La navigazione avverrà esclusivamente seguendo le indicazioni riportate sul road book in formato A5, inutile quindi affidarsi a navigatori GPS perché l’itinerario non sarà certo quello più breve o più veloce suggerito dai navigatori satellitari. L’arrivo, previsto per domenica 27 aprile, sarà sempre presso la Concessionaria Harley-Davidson Parma, a Stradella di Collecchio, dove i più virtuosi approderanno verso le 12.

Qui verrà offerto a tutti il pranzo con prodotti tipici tra cui Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma e lasagne. Italy 500 miles non è una gara ma una sfida con se stessi, dove contano veramente resistenza e precisione.

L’obiettivo finale è stare in sella per 20/24 ore e gli unici momenti di riposo saranno quelli dei controlli orari, tutti situati in locali pubblici. Come da tradizione iniziata con le manifestazioni gemelle all’estero, chi completerà correttamente il percorso riceverà una mitica spilla, incalcolabile emblema di partecipazione e di successo.

Noi di motoblog seguiremo l’evento dal vivo. L’appuntamento è per sabato 26 aprile presso il dealer H-D Parma.Maggiori informazioni sul sito ufficiale della manifestazione, dove trovate anche un utile "tutorial" video, che vi riportiamo in fondo, su come affrontare questa sfida.

Vota l'articolo:
3.99 su 5.00 basato su 127 voti.