Jorge Lorenzo ospite di Michael Schumacher nel GP di Spagna di Formula1

C'e qualcosa che accomuna Jorge Lorenzo e Michael Schmacher oltre aver vinto diversi campionati mondiali: lo sponsor. E' grazie a Petronas che il tedesco e lo spagnolo sono entrati in contatto di recente, e in quest'ultimo weekend Jorge è stato ospite nel box Mercedes di Michael durante il GP di Spagna di Formula1, a Montmelò.

Fra due settimane, nello stesso complesso catalano, scenderà la MotoGP, e Por Fuera ne ha approfittato per salutare il pubblico degli appassionati di motori di casa, in attesa di vedere le sue bandiere sventolare in tribuna. Le domande dei giornalisti sono state rivolte soprattutto alla situazione di crisi della Yamaha, ed alle performance della Honda:

"Stiamo tirando avanti. La Honda sta andando fortissimo, è incredibile, ma arriviamo comunque in Catalunya in testa al mondiale con 12 punti di vantaggio. Essere qui per la Formula1 è molto emozionante, è bello vivere l'atmosfera senza la pressione della competizione. Sono due sensazioni molto diverse ma mi piacciono entrambe."

Le telecamere della regia, inquadrano anche il dito malandato, grattuggiato sull'asfalto nella caduta del warm up dell'Estoril, ma è già senza fasciatura: "ho avuto la mano bloccata sotto la moto per lascuni secondi, basta avere un buco nel guanto perchè la pelle si bruci subito. Ora va molto meglio e fra due settimane sarà di nuovo ok."

Inoltre, Michael Schumacher ha detto di voler provare la M1 di Jorge, e la risposta è stata "dai organizziamo!", magari quando l'agenda di entrambi permetterà un simile evento. Come sappiamo il Kaiser è molto appassionato di moto, e ha già avuto modo di correre nel campionato tedesco IDM, nel Trofeo KTM, e durante una serie di test con la Ducati Desmosedici. Sarebbe interessante vederlo anche sopra la Yamaha, sperando di non vederlo per terra per l'ennesima volta!

via | Motocuatro

  • shares
  • +1
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: