Superbike: test americani per Jonathan Rea e Ruben Xaus

Honda Castrol - Box

Il team Castrol Honda cambia circuito per i propri test privati e per la stagione in corso sceglie il Miller Motorport Park. Il tracciato americano, preferito alle tradizionali piste europee, non ha portato grande fortuna alle CBR1000RR della scuderia olandese negli ultimi 2 anni. E così, con una settimana di anticipo rispetto alla gara del 30 maggio, Jonathan Rea e Ruben Xaus sono pronti a scendere in pista e trovare il setting adatto per lottare con i piloti migliori della categoria.

Rea è attualmente quarto in classifica generale, grazie anche alla splendida vittoria ottenuta ad Assen in gara 1. Solo quindicesimo, al momento, l'esperto spagnolo Xaus, protagonista di un inizio di campionato a dir poco sottotono. Il pilota da battere nella trasferta negli U.S.A. sarà senz'altro Carlo Checa, primo nel mondiale, protagonista di una doppietta nel 2008 e sfortunatissimo lo scorso anno, con due ritiri mentre si trovava in testa in entrambe le manches.

Correre a 1.341 metri sul livello del mare non è cosa di tutti i giorni, ma gli uomini della scuderia Ten Kate non temono nulla e faranno di tutto per conquistare nello stato dello Utah punti importanti per la lotta al titolo iridato. Seguiteci, vi terremo aggiornati sui risultati ottenuti dai piloti Honda domenica 22 e lunedì 23.

  • shares
  • Mail