Lorenzo: "domani cercherò di mantenere il ritmo giusto". Spies: "sono stato rallentanto nel mio giro veloce"

Yamaha Factory LeMans Prove

Qualifiche particolarmente impegnative, quelle di oggi a Le Mans, per i piloti Yamaha Factory Racing. Nonostante la minaccia di pioggia prevista questa mattina sul tracciato francese, Jorge Lorenzo ha fatto un altro passo in avanti con il set-up della sua M1, guadagnando quasi 1" rispetto alle libere di ieri. Il pilota maiorchino ha trascorso la sessione a caccia del miglior grip e della prima fila ma, proprio alla fine del turno di qualifica, è slittato in quinta posizione e si é dovuto accontentare della seconda fila sulla griglia. Anche Ben Spies è riuscito a migliorarsi rispetto a ieri ma, ostacolato dal traffico in pista a pochi secondi dalla fine della sessione, il pilota americano ha fatto segnare solo l'ottavo tempo.

Jorge Lorenzo - 5° - 1'33.706 -Domani partirò in seconda fila e cercherò di mantenere il ritmo di 34,0 o 34,1. Se riusciamo in quest’impresa, allora forse potremo lottare per il podio. Se poi altri piloti commetteranno qualche errore o non saranno troppo veloci rispetto a noi, allora è possibile ambire anche a qualcosa in più. Questo è il nostro obiettivo e sono molto ottimista perché non siamo molto lontani da Pedrosa o Dovizioso. Spero di riuscire a stare con loro.

Ben Spies - 8° - 1'34.206 -E' stata una buona sessione, anche se purtroppo sono stato rallentato dal traffico nel mio ultimo giro veloce. Comunque, mi sembra di aver trovato un ottimo feeling con la moto e spero che per la gara di domani si riesca a fare un ulteriore miglioramento. Il ritmo è abbastanza buono e so che posso ambire ad ottenere qualche punto prezioso.

Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove

Massimo Meregalli -Stiamo ancora lavorando per rendere Ben più sicuro in sella alla sulla moto. Speriamo di poter trovare qualche accorgimento che ci consenta di migliorare l’assetto della sua M1. Sappiamo che Ben continuerà a lottare e a dare il 100%. Dall’altra parte del box, invece, c'é la consapevolezza che in gara si possa guadagnare qualcosa. Domani faremo di tutto per ottenere il migliore risultato possibile dalle nostre Yamaha.

Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove
Yamaha Factory LeMans Prove

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: