KTM celebra la doppia vittoria in Superbike IDM in sella alla RC8 R

KTM Superbike IDM

Grazie alla doppia vittoria di Martin Bauer di KTM Motorex a Lausnitzring, la Casa Austriaca domina la classifica generale del Campionato. Inoltre Smrz, dopo essersi preparato per affrontare al meglio il week end, ha segnato il giro più veloce del circuito in sella ad una motocicletta.

Tuttavia non è stato un fine settimana fortunato per tutti i piloti Arancioni. La prima gara della giornata è stata interrotta dopo sei giri, quando la caduta di Dario Giuseppetti ha travolto anche Nebel, che nella caduta ha riportato un trauma alla spalla. Al momento dell'incidente Martin Bauer era in vantaggio di 1,9 secondi davanti a Smrz e Nebel: si sperava in un possibile podio KTM. Bauer ha continuato a dominare anche dopo che la gara è stata riavviata e aveva ottenuto un ottimo vantaggio su Smrz quando, a soli quattro giri dalla fine, è stato costretto a ritirarsi per alcuni problemi tecnici.

La seconda gara è stata meno complicata per Smrz, che ha condotto dall'inizio alla fine. Bauer ha fatto i salti mortali per arrivare fino alla terza posizione (a causa di alcuni problemi alla frizione), aggiungendo altri punti preziosi alla sua doppia vittoria nella gara di apertura del week end IDM a Lausnitz. I tre piloti saliti sul podio erano separati da un solo secondo. Il Campionato Tedesco Superbike non poteva cominciare meglio per i piloti KTM, con quattro vittorie consecutive in quattro gare, primi in classifica e con il titolo costruttori in tasca. Segue il commento dei piloti.

KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM

Matej Smrz: "La prima gara è stata molto difficile. Non ho fatto una buona partenza e sono stato coinvolto in un gruppo di piloti veloci. Ero anche giù per l'infortunio di Nebel. Quando la gara è ripartita, ero un po' lontano da Martin (Bauer), che poi ha abbandonato la gara e sono stato in grado di andare avanti e vincere. Nella seconda manche ho attaccato fin dall'inizio e sono stato in grado di difendere la mia posizione fino alla bandiera a scacchi!"

Martin Bauer: "Nella prima gara ho dominato fino a pochi giri dalla fine. Poi c'è stato un problema tecnico lungo il rettilineo finale. Ho tenuto la mia posizione e sono stato fortunato di essere rimasto in sella nonostante la ruota posteriore bloccata. Ero naturalmente molto deluso e ho pensato che mi era già capitato lo scorso anno a Hockenheim, quando avevo già la vittoria in pugno. Nella seconda gara c'è stato un problema con la frizione sulla mia seconda moto così ho avuto una brutta partenza. Ho pensato: ' E' impossibile! ' ma poi ho reagito e ho dato tutto. Alla fine sono riuscito a raggiungere Smrz e Muggeridge ma un crampo alla coscia destra mi ha bloccato e non sono riuscito a far meglio!"

Stefan Nebel:
"Ero in quarta posizione già dopo un paio di giri e poi il pilota davanti a me è caduto e non ho potuto evitarlo. Non sono caduto molto forte ma ho avuto dolore alla spalla e in ospedale a Magdelburg hanno detto che avevo rotto la mia clavicola!"

KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM
KTM Superbike IDM

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: