WSBK: splendida prima vittoria in Gara1 per Eugene Laverty. Biaggi secondo e Haslam terzo.


Eugene Laverty conquista la prima vittoria della sua carriera in Superbike, a casa del nemico. Nella prima gara che tutti avrebbero attribuito a Max Biaggi, il rider Yamaha ha sfruttato ogni cm di pista e ogni decimo di errore di Max per costruire una splendida gara. Al traguardo è di quasi due secondi in anticipo rispetto alla Aprilia campione del mondo.

Max è partito a mille ma ha dovuto fare i conti con un Eugene in stato di grazia, che staccata dopo staccata ha indotto Max a qualche errore di troppo. Appena sceso dalla moto ha commentato "Ho fatto più di un errore alla roggia, spero di sistemare le cose per gara2". Delusione nel box Alitalia, mentre si gioisce in BMW, con un terzo posto ai danni di un ottimo Marco Melandri, esordiente sulla pista brianzola ma già veloce. Dalla quarta posizione in poi troviamo un buon Michel Fabrizio, poi Rea, Corser, Camier. Checa e Smrz.

Bellissima gara, con un risultato non previsto che rende lo spettacolo della Superbike sempre al top. Le staccate di Laverty e le sue pieghe alla parabolica sono valse questa vittoria quantomeno perfetta. Max accumula rabbia e grinta per Gara2, nella giornata che oggi doveva essere trionfale per l'Aprilia e per il campione del mondo. Gara2 sarà tutta da gustare.

1. Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 31'09.584
2. Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 31'11.159
3. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 31'12.662
4. Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 31'12.839
5. Michel Fabrizio (Team Suzuki Alstare) Suzuki GSX-R1000 31'21.396
6. Jonathan Rea (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 31'21.955
7. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 31'22.864
8. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 31'27.003
9. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 31'27.153
10. Jakub Smrz (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 31'28.004
11. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 31'29.615
12. Sylvain Guintoli (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 31'29.989
13. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team Superbike) Kawasaki ZX-10R 31'36.277
14. Maxime Berger (Supersonic Racing Team) Ducati 1098R 31'48.013
15. Ruben Xaus (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 31'49.748
16. Noriyuki Haga (PATA Racing Team Aprilia) Aprilia RSV4 Factory 31'58.665
17. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 32'07.514
18. Fabrizio Lai (Echo Sport Racing Company) Honda CBR1000RR 32'12.623
RT. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 15'45.819
RT. Roberto Rolfo (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 10'46.955

  • shares
  • Mail
74 commenti Aggiorna
Ordina: