La parola ai protagonisti. Davies: "siamo pronti per la gara". Scassa: "sono convinto di potermi riscattare"

ParkinGO Monza

Ancora una poleposition per il team Yamaha ParkinGO nel mondiale Supersport, che sul tracciato di Monza stacca il miglior tempo con Chaz Davies, vincitore dell'ultimo round adAssen, tre settimane orsono. Il pilota britannico è stato velocissimo in tutti i turni di prove, già in pole position provvisoria ieri, ha progressivamente migliorato il proprio tempo oggi. Continua invece il momento-NO di Luca Scassa, che dopo aver conteso al compagno la leadership nei turni precedenti, è stato vittima di una scivolata (senza conseguenze) nell’ ingresso in parabolica nella fase finale del turno di prove. Rientrato in pista, non è più riuscito a migliorare il proprio tempo e scatterà quindi dalla sesta posizione.

Chaz Davies - 1° - 1'47.809 -Abbiamo lavorato molto bene in questi due giorni. Siamo pronti per la gara dove il mio obiettivo non può che essere quello di bissare il successo di Assen. Non sarà facile, in primis il mio avversario sarà il mio compagno. Anche se oggi è scivolato, sono convinto che domani sarà della partita per giocarsi il successo. Farò il massimo per lasciare Monza da leader della classifica mondiale.

Luca Scassa - 6° - 1'48.468 -Purtroppo la scivolata di oggi mi ha impedito di partire dalla prima fila, risultato che era certamente alla portata. Quando sono rientrato in pista la gomma era ormai rovinata, così ho perso la possibilità di provare nuovamente a staccare un giro veloce. Sono convinto di potermi prontamente riscattare in gara, dove con una vittoria potrei nuovamente allungare in classifica mondiale.

  • shares
  • Mail