Biaggi, arieccolo! Il "corsaro" all'arrembaggio di Monza: superpole con record


In un sol colpo, con una Superpole glorificata dal nuovo record della pista monzese (1’41.745), Max Biaggi spazza via ogni perplessità sul proprio stato di forma e sulle proprie intenzioni, ipotecando la corsa di domani e riproponendosi di forza nella lotta per il titolo iridato.

Nessuno mette in dubbio le straordinarie qualità velocistiche e di potenza dell’Aprilia, davvero superba nel tracciato più veloce del mondiale. Ma oggi il valore aggiunto ce lo ha messo il pilota, non foss’altro per la controprova data dalle prestazioni di ben diverso livello fornite da Camier (decimo) e anche da Haga (ottavo, staccato di un secondo e due decimi).

La corsa è domani, e quella conta, ma intanto va dato atto al “Corsaro” di avere offerto una prova maiuscola, un “assolo” tecnicamente superlativo ed agonisticamente esaltante.

Vani sono risultati i ripetuti assalti degli avversari: nessuno è riuscito ad abbattere il muro dell’1 e 42: né un pimpantissimo Laverty, secondo su una Yamaha da paura, né un ritrovatissimo Rea su una Honda tutt’altro che “minoritaria”, né il “vecchio” pepatissimo Corser su una Bmw da prima fila.

A seguire, in seconda fila, Melandri (gap di tre decimi rispetto al suo compagno di squadra), Haslam (forse innervosito dalla strategia sulla scelte gomme), Fabrizio (non male davvero il settimo tempo) e Haga, ottavo (comunque disturbato dal gran volo della mattinata).

Peccato per Checa, fuori dalla Q2, sin troppo sulla difensiva e fin troppo pessimista sulla competitività della sua Ducati Ancor più peccato per Badovini, autore fin qui di un gran bel week end. Per il podio, sarà una bagarre da "trenino". I “quattro cilindri” continuano a dettare legge, ad esclusione delle Kawasaki, qui molto al di sotto delle aspettative.

La strategia di Biaggi in gara non può che essere una: la fuga! Altrimenti il gioco delle scie potrebbe innescare una corsa dai risvolti oggi impensabili. Show assicurato. Attenti al cuore!

  • shares
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: