Max Biaggi a Monza col nuovo Suomy "Max Pirate"

Suomy Max Pirate

Questo è un mondiale senza esclusione di colpi, dobbiamo recuperare punti sui rivali”. Queste le parole di un Biaggi, carico e concentrato, che si sta preparando per la gara di domenica a Monza dinanzi all'affetto dei suoi fans, che accorreranno in massa all'appuntamento. E proprio in occasione della prima gara italiana del mondiale SBK 2011, Max Biaggi, scenderà in pista con il nuovo casco, con l'intento di bissare il successo dello scorso anno.

C'è molto del pilota romano in questo casco: a partire dal “corsaro” disegnato sulla parte superiore della calotta, con lo storico n#3 in evidenza e la scritta “vivo le competizioni solo per la voglia di vincere” che scorre ripetutamente intorno all’enorme stella posizionata sul retro, simbolo del quinto mondiale vinto lo scorso anno. Le altre quattro stelle sono ai lati del casco, 2 per parte.

L’Excel Max Pirate è prodotto con calotta in 3 misure (XS-M, L-XL, XXL-XXXL) utilizzando il nuovo materiale composto da tessuto aramidico e carbonio, leggero e resistente, ha l’interno in pregiato tessuto Coolmax con trattamento Interpower removibile e lavabile. Il cinturino è provvisto di chiusura D-ring in acciaio inox anticorrosione e bottone fissa cinturino (di cui Suomy detiene il brevetto).

Suomy Max Pirate
Suomy Max Pirate
Suomy Max Pirate
Suomy Max Pirate

La possibilità di personalizzare le imbottiture degli interni è un plus che Suomy offre ai suoi clienti mettendo a disposizione ricambi di spessore diverso per permettere all’utente finale di adattare il casco alla forma del proprio viso e renderlo così unico e personale. Il sistema di ventilazione ottimizza i flussi esterni ed interni d’aria grazie ad una presa d’aria mentoniera regolabile e removibile, ventilazione superiore regolabile ad effetto Venturi e sfoghi d’aria laterali.

Leggero, con speciali polimeri fonoassorbenti è stato curato anche nei dettagli non visibili ad occhio nudo. La canalizzazione dell’interno in EPS favorisce una migliore distribuzione del flusso dell’aria regolarizzato dalla ventilazione superiore e dagli sfoghi d’aria laterali. La visiera è termoformata con trattamento antigraffio ed antifog. Per questo modello inoltre sono state create diverse varianti visiera: iridium, (antiriflesso con trattamento idrofobico), a specchio (dorate-blu-cromate), orange, scure, medie, chiare, nonché la versione "Flat Racing", piatta, con i bottoni per agganciare le lenti “tear offs” da usare in pista.

  • shares
  • +1
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: