MotoGP: il team Aspar chiede a Ducati due motori 1000 per il 2012

MotoGP 2011 - Estoril - 1a parte

La conferma che il Team Aspar è intenzionato a rinnovare la collaborazione con Ducati il prossimo anno, sempre con motori prototipi e non derivati dalla serie come il regolamento consentirà. Le nuove regole hanno portato una griglia più folta, con 23 moto finora iscritte, divise in 14 team. Aspar vuole essere uno dei protagonisti.

Ovviamente, essendo una cilindrata nuova (più o meno), i motori messi a disposizione per i team privati saranno del tutto simili agli ufficiali: "continueremo con moto come le ufficiali", commenta Jorge Martinez, "abbiamo una discussione aperta con Ducati per avere due moto il prossimo anno, abbiamo la possibilità di prendere un secondo pilota"

Come nelle categorie minori, il team Aspar sembra voler allargare il suo potenziale. Non sappiamo ancora, ovviamente, quali sono i piloti su cui punta il team, ma finora Hector Barberà si è dimostrato un pilota abbastanza veloce, se non fosse per quella Desmosedici che pare essere stregata, vittima di un incantesimo che la rendeva facile solo a Casey Stoner, ma dal prossimo anno cambia tutto!

MotoGP 2011 - Estoril - 1a parte
MotoGP 2011 - Estoril - 1a parte
MotoGP 2011 - Estoril - 1a parte
MotoGP 2011 - Estoril - 1a parte
MotoGP 2011 - Estoril - 1a parte
MotoGP 2011 - Estoril - 1a parte
MotoGP 2011 - Estoril - 1a parte
MotoGP 2011 - Estoril - 1a parte

via | AS.com

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: