Supercross: Ryan Villopoto trionfa a Salt Lake City


Ryan Villopoto vince anche a Salt Lake City, e prendendo margine in testa alla classifica generale diventa davvero un osso duro per i suoi avversari. La spettacolarità della vittoria del rider Kawasaki è un valore aggiunto non da poco: caduto nelle prime fasi della gara, ha compiuto una rimonta fino alla seconda posizione, per poi vedere crollare James Stewart, che fino ad allora comandava il gruppo. Sul podio dietro il leader sono arrivati Chad Reed e Ryan Dungey, mentre Bubba non ha fatto meglio della 10a piazza.

"Abbiamo lavorato sodo fino a questo punto della stagione per arrivare a questo risultato. - ha commentato il vincitore - Ora sarà più facile arrivare a Las Vegas con nove punti di vantaggio in classifica. Sarà un weekend positivo anche il prossimo." La classifica citata vede Villopoto a 318 punti, seguito da Reed a 309 e da Dungey a 306. Staccato Stewart a 295.

La gara appena svolta è stata anche la penultima, questo significa che con un vantaggio di 9 punti sull'avversario più vicino, RV non ha bisogno di vincere per forza l'ultima gara. Se anche Reed dovesse trionfare, basterà un quinto posto per incoronare il pilota della Kawa #2 come campione AMA Supercross 2011.

Supercross - Salt Lake City

1) Ryan Villopoto
2) Chad Reed
3) Ryan Dungey
4) Andrew Short
5) Davi Millsaps
6) Kevin Windham
7) Jake Weimer
8) Thomas Hahn
9) Justin Brayton
10) James Stewart
11) Nick Wey
12) Kyle Regal
13) Michael Byrne
14) Chris Blose

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: