Test MotoGP Sepang Day-3: Rossi e Pedrosa stesso tempo! Dovizioso 2° a +0.068 con la GP14! [FOTO]

Rossi e Pedrosa si aggiudicano la seconda tornata di test a Sepang con il medesimo crono di 1:59.999, mentre il forlivese 'suggella' la scelta Ducati di aderire alla neonata classe 'Open'.

MotoGP 2014 - Test Sepang 2 Day-3

La terza e ultima giornata del secondo test della MotoGP ha Sepang si è chiusa con Valentino Rossi (Yamaha Factory Racing) e Dani Pedrosa (Honda Repsol) che hanno fatto segnare lo stesso medesimo tempo di 1:59.999, il migliore di questa tornata di test in Malesia. Mentre il 'Dottore' ha messo a segno il suo miglior crono al mattino ed aveva già chiuso il suo programma di lavoro da un paio d'ore abbondanti, lo spagnolo ha aspettato gli ultimi minuti del turno per piazzare la sua 'zampata', trovando lo stesso tempo 'al millesimo' del pesarese.

Dietro ai due si è piazzato un incredibile Andrea Dovizioso con la Ducati Desmosedici GP14, a soli 68 millesimi di distacco grazie al 2:00.067 fatto registrare in mattinata. A quanto pare, il forlivese avrebbe ottenuto il suo 'tempone' con una GP14 in configurazione 'Open' e con gomme Bridgestone 2013, con dati che saranno sicuramente valutati a fondo dall'Ing.Gigi Dall'Igna e dal suo staff che ormai si apprestano a sciogliere il 'nodo' Factory/Open per il Mondiale MotoGP 2014.


A causa delle temperature molto elevate, nel pomeriggio si è girato pochissimo, ma con qualche rara eccezione: Jorge Lorenzo, ad esempio, non ha partecipato all'assalto finale al tempo degli ultimi minuti, ma ha messo insieme molti chilometri con la sua M1, anche nel pomeriggio, e con 70 giri è stato il secondo ad aver girato di più dopo Bradley Smith (Yamaha Tech3), che di giri ne ha fatti 21. Il maiorchino alla fine ha chiuso con il 7° tempo, a 6 decimi da Rossi, grazie al 2:00.619 fatto segnare, anche lui, in mattinata.

Anche Aleix Espargarò (NGM Mobile Forward Racing) non è riuscito a migliorarsi nel pomeriggio, chiudendo al quarto posto assoluto con il suo 2:00.101. Quinto e sesto posto per le Honda RC213V 'clienti' di Stefan Bradl (LCR Honda, +0.165) ed Alvaro Bautista (Go&Fun Honda Gresini, +0.507). In netta ripresa Cal Crutchlow, oggi 8° a +0.791, con la Top che si chiude con le Yamaha M1 del team Tech3 di Pol Espargarò (+0.805) e Bradley Smith (+1.033). 11° invece Andrea Iannone (Ducati Pramac Racing, +1.199).

LEGGI i commenti di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo

LEGGI il commento di Dani Pedrosa

LEGGI i commenti di Andrea Dovizioso, Cal Crutchlow e Gigi Dall'Igna

UPDATE: nel frattempo è arrivata da pochi minuti la conferma ufficiale del Ducati Team: Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow correranno nella MotoGP del 2014 nella nuova classe 'Open' (clicca qui per approfindimento e dichiarazioni):


MotoGP 2014 - Test Sepang 2 - Classifica Finale Day-3

MotoGP 2014 - Test Sepang 2 Day-3

1 ROSSI, Valentino | Yamaha Factory Racing | 1:59.999
2 PEDROSA, Dani | Repsol Honda Team | 1:59.999 0.000
3 DOVIZIOSO, Andrea | Ducati Team | 2:00.067 +0.068
4 ESPARGARO, Aleix | NGM Mobile Forward Racing | 2:00.101 +0.102
5 BRADL, Stefan | LCR Honda MotoGP | 2:00.164 +0.165
6 BAUTISTA, Alvaro | GO&FUN Honda Gresini | 2:00.506 +0.507
7 LORENZO, Jorge | Yamaha Factory Racing | 2:00.619 +0.620
8 CRUTCHLOW, Cal | Ducati Team | 2:00.790 +0.791
9 SMITH, Bradley | Monster Yamaha Tech 3 | 2:00.804 +0.805
10 ESPARGARO, Pol | Monster Yamaha Tech 3 | 2:01.032 +1.033
11 IANNONE, Andrea | Pramac Racing | 2:01.198 +1.199
12 DE PUNIET, Randy | Team Suzuki MotoGP | 2:01.430 +1.431
13 HERNANDEZ, Yonny | Energy T.I. Pramac Racing | 2:01.497 +1.498
14 EDWARDS, Colin | NGM Mobile Forward Racing | 2:01.748 +1.749
15 HAYDEN, Nicky | Drive M7 Aspar | 2:01.924 +1.925
16 PIRRO, Michele | Ducati Test Team | 2:02.029 +2.030
17 AOYAMA, Hiroshi | Drive M7 Aspar | 2:02.070 +2.071
18 REDDING, Scott | GO&FUN Honda Gresini | 2:02.228 +2.229
19 BARBERA, Hector | Avintia Racing | 2:02.341 +2.342
20 NAKASUGA, Katsuyuki | Yamaha Factory Test Team | 2:03.115 +3.116
21 DI MEGLIO, Mike | Avintia Racing | 2:03.499 +3.500
22 ABRAHAM, Karel | Cardion AB Motoracing | 2:04.304 +4.305
23 AOKI, Nobuatsu | Team Suzuki MotoGP | 2:06.482 +6.483

MotoGP 2014 - Test Sepang 2 - La Diretta del Day-3

MotoGP 2014 - Test Sepang 2 Day-3

11:05: Nessun miglioramento dell'ultimo minuto nella Top 10. Terminata la sessione con Rossi e Pedrosa primi ex aequo con il crono di 1:59.999 e il Dovi secondo a 68 millesimi. Ora si attende l'annuncio Ducati sulla scelta tra 'Open' e 'Factory'.

11:01: Fuori la bandiera scacchi, ultimi tentativi di miglioramento in corso.

10:58: Hiroshi Aoyama (Drive M7 Aspar) 'lima' il suo miglior crono fino a 2:02.45 xon la sua Honda RCV1000R.

10:57: Anche Bradley Smith abbassa il proprio crono: 2:00.804, a 8 decimi dal 'duo' Rossi-Pedrosa.

10:57: De Puniet 'riscavalca' Hernandez con il suo 2:01.430. Migliorano anche Hayden, che mette a segno un 2:01.924, e Redding, che scende a 2:02.228.

10:54: Torna in pista anche Aleix Espargarò, che sicuramente proverà a centrare un altro crono 'a sensazione' dopo il 2° posto di ieri,

10:53:Migliora anche Yonny Hernandez, che con il suo 2:01.497 scavalca Randy De Puniet e sale al 12° posto.

10:51: 1:59.999 anche per Dani Pedrosa! Lo spagnolo fa subito segnare lo stesso identico tempo con cui Valentino Rossi ha comandato la sessione per tutta la giornata.


10:46: Anche Pedrosa in pista, ma la classifica dei tempi è ormai la stessa da ore.

10:39: Ancora nessun miglioramento a circa 20 minuti dalla fine del turno.

10:31: Resistono ancora i tempi di questa mattina, ma è comunque lecito aspettarsi qualche exploit negli ultimi giri.

10:28: Sembra che Dovizioso abbia ottenuto il suo attuale secondo tempo con la Desmosedici GP14 in configurazione 'Open' e con la gomme Bridgestone 2014.

10:25: Rientera nel box Aleix Espargarò (senza aver migliorato), esce Andrea Iannone.

10:20: Sono adesso diversi i piloti in pista a Sepang, ma nessuno è ancora riuscito a migliorare il proprio miglior tempo fatto registrare nella prima parte della giornata.

10:14: Ritornano in pista anche Pol Espargarò (Yamaha Tech3) Randy De Puniet (Suzuki MotoGP Test Team) e Mike di Meglio (Avintia Racing).

10:10: Anche l'atteso Aleix Espargarò riprende la via della pista dopo 4 ore passate al box. Il tedesco Stefan Bradl invece sembrerebbe aver chiuso il suo programma di lavoro per questa 'tre-giorni' di test in Malesia.

10:07: Tornano in pista sia Hayden che Barberà: entrambi sono rimasti ai box per oltre 2 ore a causa delle temperature eccessivamente alte. Classifica tempi comunque invarita.

10:00: Anche Yonny Hernandez riprende la pista. Eccezion fatta per il fulmine Aleix Espargaro, la Desmosedici GP14 del colombiano è ancora la moto 'Open' più veloce di oggi.

9:50: Lorenzo è già arrivato a quota 64 giri completati, ma al momento il suo passo è stabile sul 2'01" alto. Tempi poco indicativi anche per gli altri piloti in pista: nessuno sembra voler forzare troppo alla ricerca del 'tempone', per questo bisognerà forse attendere le ultimissime battute del turno, con temperature più favorevoli per mettere a segno un hot lap. La temperatura dell'asfalto, quando manca poco più di un'ora alla fine della sessione, è ancora altissima:64°C!

9:40: Oltre a Lorenzo, tra i piloti al momento in pista ci sono Cal Crutchlow, Bradley Smith e Scott Redding

9:36: Rientra in pista Jorge Lorenzo: 2:01.947 il suo primo riscontro cronometrico.

9:30: Situazione ancora cristallizzata per quanto riguarda i tempi. Lorenzo è rientrato ai box dopo 7 giri e sono al pochissimi i piloti in pista. Sembra inoltre che diverse squadre abbiano già terminato il proprio programma di lavoro per questa tornata di test e stiano già impacchettando moto e attrezzature.

9:20: Jorge Lorenzo di nuovo in pista: lo spagnolo della Yamaha sta effettuando un long-run, ma il suo crono migliore rimane il 2:00.619 fatto segnare a metà giornata. Sembra invece già terminata la giornata di lavoro di Valentino Rossi, ancora leader nella classifica tempi di oggi: il suo meccanico Alex Briggs ha infatti emesso un Tweet in cui annuncia la fine delle operazioni:

"E' fatta! Per oggi abbiamo finito. Dopo pranzo impacchettiamo tutto: Phillip Island, arriviamo!"


9:00: Sempre pochi i piloti in pista, sempre stabile la situazione per quanto riguarda i tempi. Due ore al termine della sessione.

8:45: Situazione sempre invariata nella classifica tempi. Jorge Lorenzo e Stafan Bradl sono al momento i piloti che hanno girato di più, completando rispettivamente 49 e 48 giri.

8:30: Pochi i piloti al momento in pista quando mancano ancora 2 ore e 30 minuti alla fine del turno. Ancora invariata la graduatoria dei tempi.

8:15: Situazione ancora stabile per quanto riguarda la graduatoria dei tempi di oggi. Jorge Lorenzo, ieri arrabbiatissimo per lo scarso feeling con le nuove gomme Bridgestone per il 2014, giace ancora in settima posizione a oltre 6 decimi dal compagno di colori, una situazione decisamente insolita per lui.

8:06: Lo spagnolo Aleix Espargarò (NGM Mobile Forward Racing) e la sua FTR-Yamaha sono sempre stati tra i più veloci, sia in questa tornata di test che in quella di inizio mese sullo stesso circuito, e c'è da scommettere che proverà a dare presto l'assalto al crono di Rossi. Espargarò oggi ha effettuato anche una simulazione di gara, e sembrerebbe che il suo ritmo sia stato simile a quello che l'anno scorso permise a Dani Pedrosa di conquistare la vittoria su questo circuito:


Simulazione di gara anche per lo stesso Dani Pedrosa (Honda Repsol), che in mattinata ha messo insieme 19 giri consecutivi:


7:55: Tempi stabili nella Top 10 rispetto all'ultimo aggiornamento. Tra le 'Open', fatta eccezione per il 'marziano' Aleix Espargarò, guida la Ducati Desmosedici diYonny Hernandez (Ducati Pramac), 12° a +1.610 dal crono di Rossi e subito dietro al prototipo Suzuki di Randy de Puniet. Dietro al colombiano troviamo l'altra FTR-Yamaha del neo-quarantenne Colin Edwards (ieri festeggiatissimo nel paddock), l'altra Ducati 'Open' del test-rider Michele Pirro e la Honda 'Open' di Nicky Hayden, che paga oltre 2"1 rispetto al crono del 'Dottore'.

7:30: Nell'ultima giornata di test ufficiali IRTA della MotoGP a Sepang, li italiani Valentino Rossi (Yamaha Factory Racing) e Andrea Dovizioso (Ducati Team) sono rispettivamente al primo e al secondo posto nella graduatoria dei tempi. Il pesarese guida con il crono di 1:59.999 - primo pilota a scendere sotto la soglia dei due minuti in questa tornata di test - e il forlivese lo segue staccato di soli 68 millesimi. Vicinissimo Aleix Espargarò con la sua temibile FTR-Yamaha, staccato di soli 34 millesimi della Ducati GP14 del 'Dovi'. Il 'Dottore' ha fatto segnare il suo miglior crono nelle prime battute della giornata:


Seguono le Honda 'Factory' di Stefan Bradl (LCR Honda, +0.165), Dani Pedrosa (Honda Repsol, +0.186) e Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini, +0.507), la Yamaha di Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing, +0.620), la Ducati di un Cal Crutchlow sicuramente in crescita (+0.791) e le due YZR-M1 'clienti' del team Tech3 con Pol Espargarò (+1.033) davanti a Bradley Smith (+1.124). Andrea Iannone è invece 11° con la Desmosedici del team Pramac.

Ecco l'attuale graduatoria dei tempi:

1 ROSSI, Valentino | Yamaha Factory Racing | 1:59.999
2 DOVIZIOSO, Andrea | Ducati Team | 2:00.067 +0.068
3 ESPARGARO, Aleix | NGM Mobile Forward Racing | 2:00.101 +0.102
4 BRADL, Stefan | LCR Honda MotoGP | 2:00.164 +0.165
5 PEDROSA, Dani | Repsol Honda Team | 2:00.185 +0.186
6 BAUTISTA, Alvaro | GO&FUN Honda Gresini | 2:00.506 +0.507
7 LORENZO, Jorge | Yamaha Factory Racing | 2:00.619 +0.620
8 CRUTCHLOW, Cal | Ducati Team | 2:00.790 +0.791
9 ESPARGARO, Pol | Monster Yamaha Tech 3 | 2:01.032 +1.033
10 SMITH, Bradley | Monster Yamaha Tech 3 | 2:01.123 +1.124
11 IANNONE, Andrea | Pramac Racing | 2:01.198 +1.199
12 DE PUNIET, Randy | Team Suzuki MotoGP | 2:01.526 +1.527
13 HERNANDEZ, Yonny | Energy T.I. Pramac Racing | 2:01.609 +1.610
14 EDWARDS, Colin | NGM Mobile Forward Racing | 2:01.748 +1.749
15 PIRRO, Michele | Ducati Test Team | 2:02.029 +2.030
16 HAYDEN, Nicky | Drive M7 Aspar | 2:02.116 +2.117
17 BARBERA, Hector | Avintia Racing | 2:02.341 +2.342
18 REDDING, Scott | GO&FUN Honda Gresini | 2:02.647 +2.648
19 AOYAMA, Hiroshi | Drive M7 Aspar | 2:02.841 +2.842
20 NAKASUGA, Katsuyuki | Yamaha Factory Test Team | 2:03.115 +3.116
21 DI MEGLIO, Mike | Avintia Racing | 2:03.499 +3.500
22 ABRAHAM, Karel | Cardion AB Motoracing | 2:04.304 +4.305

Il 2:00.039 con cui ieri Dani Pedrosa (Honda Repsol) ha fatto segnare il giro più veloce nella seconda giornata del test di Sepang è il tempo che i protagonisti della MotoGP avranno oggi come obiettivo nell'ultima giornata del test malese. Con gli alfieri del team Yamaha Factory Racing Valentino Rossi e Jorge Lorenzo afflitti da problemi di affiatamento con le nuove gomme Bridgestone, Aleix Espargaro e la sua impressionante FTR-Yamaha (ieri al secondo posto a +0.281) si propongono come i principali rivali per lo spagnolo di HRC, ma anche Alvaro Bautista (1° e 3° nelle prime due giornate) ha dimostrato di poter fare meraviglie a Sepang con la Honda RC213V del team Gresini, galvanizzata da un nuovo ammortizzatore posteriore Showa dopo la non esaltante 'prima uscita' nei test di Sepang di inizio mese..

Si attendono nuove conferme anche da Ducati, con Andrea Dovizioso che ieri ha raccolto il quinto tempo a 748 millesimi da Pedrosa e Cal Crutchlow, ieri settimo a 2 decimi dal forlivese, in netta ripresa. Tutto questo mentre il test rider Michele Pirro lavora sulla GP14 in configurazione 'Open' e con il software di Magneti Marelli in vista della fatidica decisione definitiva sulla configurazione da adottare nel 2014.

MotoGP Sepang Test 2 - Classifica Day-2

1 PEDROSA, Dani | Repsol Honda Team | 2:00.039 | 55 / 57 |
2 ESPARGARO, Aleix | NGM Mobile Forward Racing | 2:00.320 | 0.281 | 0.281 | 39 / 41 |
3 BAUTISTA, Alvaro | GO&FUN Honda Gresini | 2:00.500 | 0.461 | 0.180 | 52 / 55 |
4 ROSSI, Valentino | Yamaha Factory Racing | 2:00.605 | 0.566 | 0.105 | 9 / 60 |
5 DOVIZIOSO, Andrea | Ducati Team | 2:00.787 | 0.748 | 0.182 | 8 / 48 |
6 BRADL, Stefan | LCR Honda MotoGP | 2:00.902 | 0.863 | 0.115 | 4 / 52 |
7 CRUTCHLOW, Cal | Ducati Team | 2:00.952 | 0.913 | 0.050 | 50 / 52 |
8 ESPARGARO, Pol | Monster Yamaha Tech 3 | 2:01.027 | 0.988 | 0.075 | 12 / 47 |
9 LORENZO, Jorge | Yamaha Factory Racing | 2:01.049 | 1.010 | 0.022 | 30 / 57 |
10 SMITH, Bradley | Monster Yamaha Tech 3 | 2:01.098 | 1.059 | 0.049 | 57 / 60 |
11 IANNONE, Andrea | Pramac Racing | 2:01.173 | 1.134 | 0.075 | 23 / 49 |
12 HERNANDEZ, Yonny | Energy T.I. Pramac Racing | 2:01.658 | 1.619 | 0.485 | 7 / 50 |
13 EDWARDS, Colin | NGM Mobile Forward Racing | 2:01.996 | 1.957 | 0.338 | 25 / 45 |
14 HAYDEN, Nicky | Drive M7 Aspar | 2:02.088 | 2.049 | 0.092 | 55 / 59 |
15 DE PUNIET, Randy | Team Suzuki MotoGP | 2:02.139 | 2.100 | 0.051 | 59 / 60 |
16 BARBERA, Hector | Avintia Racing | 2:02.149 | 2.110 | 0.010 | 43 / 45 |
17 REDDING, Scott | GO&FUN Honda Gresini | 2:02.652 | 2.613 | 0.503 | 38 / 54 |
18 AOYAMA, Hiroshi | Drive M7 Aspar | 2:02.786 | 2.747 | 0.134 | 70 / 72 |
19 PIRRO, Michele | Ducati Test Team | 2:02.799 | 2.760 | 0.013 | 25 / 45 |
20 NAKASUGA, Katsuyuki | Yamaha Factory Test Team | 2:02.802 | 2.763 | 0.003 | 47 / 48 |
21 DI MEGLIO, Mike | Avintia Racing | 2:03.946 | 3.907 | 1.144 | 50 / 51 |
22 ABRAHAM, Karel | Cardion AB Motoracing | 2:05.198 | 5.159 | 1.252 | 4 / 25 |
23 AOKI, Nobuatsu | Team Suzuki MotoGP | 2:07.462 | 7.423 | 2.264 | 19 / 20

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
121 commenti Aggiorna
Ordina: