Superbike ad Assen: Fabrizio, "Spero di tornare sul podio"

Superbike 2011 - Donington Park

Il terzo appuntamento del Superbike World Championship si tiene il prossimo week end ad Assen, uno dei circuiti più amati da piloti ed appassionati delle gare di velocità. Il tracciato fa permanentemente parte del calendario delle derivate dal lontano 1992 e proprio nel 2011 si spegneranno le 20 candeline: 40 round tutti emozionanti e spettacolari (come dimenticare il duello Chili - Fogarty?).

Nonostante abbia perso un pizzico del suo fascino in seguito alle modifiche apportate nel 2006, Assen resta un circuito veloce e molto molto tecnico. Il pilota del Team Suzuki Alstare, Michel Fabrizio, non ha mai avuto grande fortuna in Olanda escludendo l'edizione 2006, nella quale salì sul terzo gradino del podio. Da allora il suo miglior risultato è stato il quarto posto conquistato nel 2009 con la Ducati.

Michel spera di voltare pagina e ricominciare alla grande la scalata alla classifica generale, proprio da domenica prossima. "Molti piloti elogiano continuamente le qualità di Assen, ma devo dire che personalmente non ho mai avuto grande fortuna qui se si esclude il podio del 2006. Non sono mai riuscito a dare una spiegazione logica ai risultati che ho ottenuto, ma per qualche ragione io ed il circuito non ci stiamo reciprocamente troppo simpatici"

Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park

"Quest'anno le cose saranno differenti con una quattro cilindri al posto della due. Speriamo di ritrovare il feeling del 2006 e di ricominciare alla grande dal Gran Premio d'Olanda. Date le caratteristiche del circuito, dovremmo lavorare molto sul set up della moto. Bisogna trovare il giusto equilibrio per poter lottare con i migliori."

"Mi sono trovato bene sulla moto nella seconda gara di Donington Park. Spero davvero di trovare il giusto feeling con la mia Suzuki già dal prossimo venerdì. In questa stagione c'è molto equilibrio, i piloti sono tutti molto vicini è pochi centesimi di secondo possono fare la differenza in Superpole. Credo si tratti del campionato più competitivo della storia della Superbike. Amo combattere e non mi tirerò certo indietro."

Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park
Superbike 2011 - Donington Park

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: