TT Zero 2014: Anstey con McGuinness nel team Mugen

La scuderia nipponica, supportata da Honda, annuncia l'ingaggio dell'esperto neozelandese per affiancare McGuinness nella caccia all'attesa prima vittoria nel Toursit Trophy 'zero emission'.

01 Bruce Anstey - Pagett's Honda 2013 (1)

Il team Mugen, braccio armato del colosso Honda nel mondo delle moto sportive elettriche, ha annuciato che nel 2014 proverà a spodestare gli arci-rivali della MotoCzysz dal trono del TT Zero affidandosi per la prima volta ad una line-up formata da due piloti. Al confermato eroe del TT John McGuinness - che nel 2012 e nel 2013 ha dovuto inchinarsi a Michael Rutter - sarà infatti affiancato l'esperto Bruce Anstey, pilota neozelandese dalle comprovate capacità sul Mountain Course dell'Isola di Man. Come McGuinness, anche Anstey è un pilota attualmente in orbita 'Honda' e parteciperà alle altre gare del 2014 con il team Padgett's Honda.

Con due pluri-titolati specialisti della corsa, anche se in età non più verdissima (McGuinness, 20 vittorie a Manx, compirà 42 anni in Aprile mentre Anstey, 9 vittorie, ne farà 45 in Agosto), il team Mugen conferma ulteriormente la sua sete di successo che si spera possa finalmente permettergli di acciuffare la prima agognata affermazione nel Tourist Trophy delle moto elettriche. Negli ultimi anni queste moto hanno visto aumentare drammaticamente il proprio livello prestazionale: dopo aver abbattuto la storica soglia psicologiga delle 100 miglia orarie di media nel 2012 (160.9 km/h), l'anno scorso Rutter ha vinto con la media di 109.675 km/h (176.5 km/h), precedendo McGuinness di meno di 2 secondi dopo gli oltre 60 km del tracciato.

Tanto per farsi un idea di cosa sono in grado di fare oggi queste moto, vi consigliamo di dare un occhiata al video in calce in cui si vede John McGuinness affrontare le prime curve del TT Zero dello scorso anno con la super-aerodinamica Mugen Shinden-Ni. Al momento non è stato ancora rivelato nulla in merito alla moto 2014, ma un portavoce del team ha così commentato l'annuncio dell'ingaggio di Anstey:

"Siamo estremamente felici di esserci assicurati i servigi di questi due campioni, dalla comprovata e vicente esperienza sul Mountain Course del TT. La squadra farà di tutto per fornire loro le moto giuste e regalare al Team Mugen la sua prima vittoria nel TT Zero."

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: