WSBK: grande pole position di Carlos Checa a Donington Park. Tensione fra Biaggi e Melandri


7° centigradi sull'asfalto. E' questa la più grande difficoltà dei piloti della Superpole, che non hanno comunque risparmiato il gas, rischiando la scivolata ad ogni curva. Con queste condizioni è Carlos Checa a spuntarla, conquistando il 100% di pole dall'inizio della stagione. il suo tempo di di 1'28"099 ha messo dietro di 266 millesimi Leon Haslam, l'eroe nazionale per la gara di domani. Terzo un grande Tom Sykes, seguito da Smrz, Haga, Biaggi, Camier e Rea.

Melandri, Corser, Fabrizio e Lascorz sono rimasti fuori alla Superpole2, peccato per il pilota Yamaha che è stato prima ostruito da Biaggi nel tentativo di attacco alla pole per poi essere scalciato fuori dalla Top8 dalla bella performance di Leon Camier. Fra i due italiani un confronto abbastanza caldo a fine sessione, con un brutto gesto da parte di Max, ha confermato l'aria pesante che tira tra i due. Oltre allo sgarro a Macio (involontario o meno, è difficile da accertare), ha interrotto anche il giro più veloce di Haga rimanendo in mezzo alla traiettoria... Sveglia Max!

Nella Superpole1 abbiamo visto uscire di scena Eugene Laverty, entusiasta di correre sul circuito di casa ma vittima di un incidente nelle prime fasi di della heat. Con lui fuori anche Berger, Guintoli e Xaus.

Nella sezione live.motoblog.it abbiamo già pronto il Liveblogging di Gara1 e Gara2 di domenica pomeriggio. Potete già accedere e partecipare ai due sondaggi su chi vincerà le manche di Donington. Vi aspettiamo domenica alle 13 per gustarci e commentare assieme Gara1, e alle 16.30 per ripetere con Gara2.

1. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 1'28.099
2. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'28.365
3. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team Superbike) Kawasaki ZX-10R 1'28.556
4. Jakub Smrz (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1'28.561
5. Noriyuki Haga (PATA Racing Team Aprilia) Aprilia RSV4 Factory 1'28.673
6. Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'28.702
7. Leon Camier (Aprilia Alitalia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1'28.737
8. Jonathan Rea (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 1'29.514
9. Marco Melandri (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1'28.803
10. Troy Corser (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1'28.836
11. Michel Fabrizio (Team Suzuki Alstare) Suzuki GSX-R1000 1'29.135
12. Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1'29.422
13. Eugene Laverty (Yamaha World Superbike Team) Yamaha YZF R1 1'29.312
14. Sylvain Guintoli (Team Effenbert-Liberty Racing) Ducati 1098R 1'29.879
15. Maxime Berger (Supersonic Racing Team) Ducati 1098R 1'30.002
16. Ruben Xaus (Castrol Honda) Honda CBR1000RR 1'30.076
17. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia SBK Team) BMW S1000 RR 1'30.169
18. Roberto Rolfo (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'30.680
19. Mark Aitchison (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1'31.117
20. Chris Vermeulen (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1'31.485

  • shares
  • Mail
89 commenti Aggiorna
Ordina: