Casey Stoner, "rais" di Losail, illumina il deserto del Qatar

Stoner

La corsa: positiva. Voto 8. Pronostici rispettati con gara d’apertura stagionale senza storia per la vittoria ma piacevole per le bagarre dietro. MotoGP sguarnita con “quattro gatti” in pista.

La TV: buona. Voto 8+. Riprese e immagini di alto livello anche se la regia lascia a volte a desiderare. Buono il commento, attento ed equilibrato, spalmato su tutti i protagonisti.

Stoner: comandante. Voto 10. Il “canguro” non tradisce le aspettative, domina e centra il suo primo colpo pesante con una corsa magistrale anche sotto il profilo tattico. La Honda (voto 10+) ha trovato il pilota da … iride. Per Casey i galloni da capitano conquistati sul campo.

Lorenzo: conferma: Voto 9+. Il campione del mondo gioca magistralmente tutte le sue carte e rompe la tenaglia delle Honda con un secondo posto insperato per la Yamaha (voto 8-) a corto di HP.

Pedrosa: delusione. Voto 7-. L’ultimo gradino del podio non è da buttare via, ma l’onta subita da Stoner e il duello perso con Lorenzo pesano. E’ solo l’inizio, ma così si parte in salita.

Dovizioso: importante. Voto 8. L’italiano non tiene il treno di testa dei due compagni di squadra HRC, ma “doma” l’assalto di Simoncelli e incassa punti pesanti. A quando il guizzo?

Simoncelli: orgoglioso. Voto 8. Buona performance foriera di una stagione che può portare al romagnolo grandi soddisfazioni. Feeling in crescita con la moto. Ora Marco deve crederci.

Spies: altalenante. Voto 7+. Deludente rispetto alle aspettative dopo le prove, l’americano non conquista la leadership in Yamaha ma vince il bel duello con Rossi. Non è poco.

Rossi: normale. Voto 7 -. Debutto scontato, con un settimo posto e un gap che mettono preoccupazione al nuovo binomio Made in Italy. Pilota e moto (voto 5) oggi questo esprimono. Tempesta? Di certo nuvoloni neri.

Edwards: mestierante. Voto 6+. Il veterano della Yamaha fa quello che può fare. Ultimo anno?

Hayden: rimandato. Voto 6. Frenato nella bagarre iniziale, fatica a recuperare il passo. Ma poi finisce in recupero. Ma così non si va lontano.

Capirossi: sfortunato. Nc. L’imolese si fa male nella caduta di De Puniet ed è costretto allo stop. Si vedrà a Jerez.

Elias: negativo. Voto 3. Pilota ombra di se stesso, maglia nera e ko per una caduta da principiante. Carriera al tramonto?

  • shares
  • Mail
85 commenti Aggiorna
Ordina: