Moto2/125: Le prime pole dell'anno a Losail sono di Stefan Bradl e Nico Terol


Sono state le prove di qualificazione della prevedibilità. Se in MotoGP fosse praticamente scontato un primo posto di Casey Stoner, anche le categorie minori hanno confermato i ritmi visti nelle prove liberedi Losail, con Stefan Bradl a comandare la griglia della Moto2, e Nico Terol quella della 125. In entrambe le categorie, i piloti in testa non stupiscono anche in ottica mondiale, probabilmente saranno loro i leader per tutta la stagione.

Nella classe media, Stefan Bradl strappa un crono di 2'00.168 , senza dominio assoluto ma staccando Marc Marquez di 2 decimi. Terzo Thomas Luthi , abbastanza distante con i suoi sei decimi di ritardo. Yuki Takahashi completa la prima fila. Cluzel, Simon, Smith e De Angelis coprono invece le caselle della second row, e qui i distacchi si fanno consistenti, visto che Alex ha girato ben 1,2 secondi più lento. Michele Pirro è nono, Simone Corsi 11°, Pasini al 13 e Claudio Corti al 18. Speriamo in una buona gara per gli italiani.

La 125 mette in campo distacchi mostruosi, anche più di Moto2 e MotoGP. Nico Terol è primo con 2'06.605, secondo ad appena 90 centesimi c'è Sandro Cortese poi un deserto lungo 1,046 secondi prima divedere il terzo, Efren Vazquez. Sergio Gadea è l'ultimo della prima fila a 1"2. Anche qui gli italiani, come al solito, soffrono: Simone Grotzkyj Giorgi è quattordicesimo, Morciano 19° e Tonucci 24°.

Dopo le gare di 125 e Moto2, collegatevi su questo link, è il NUOVO LIVEBLOGGING di Motoblog.it, una piattaforma inedita dalla quale seguiremo assieme a voi l'incalzare degli eventi in tempo reale. Ci vediamo stasera!

  • shares
  • Mail