Come nasce un frontflip /video

Ormai nel motocross freestyle, il backflip (il giro della morte all’indietro) è un trick abbastanza diffuso e ben praticato da molti freestyler. Anche se col tempo sono state inventate le più folli varianti, come ad esempio l’indian air backflip, o il no hand backflip, o addirittura il doppio backflip (messo in scena per la prima volta da Travis Pastrana) si può dire che ormai è un’acrobazia superata.

Ecco perché, tra i vari pazzi che cavalcano le moto da freestyle, l’australiano Mark Monea ha deciso di provare a fare il contrario, spingendosi in avanti e creando così il frontflip. Naturalmente, prima di provare il salto completo, si è perfezionato sulle rampe di allenamento, che prevedono all’atterraggio una morbidissima vasca di gommapiuma invece della rampa d’atterraggio.

Dopo una serie di prove, Mark ha deciso di lanciarsi da una normale rampa e provare al completare il salto. Dopo aver spiccato il volo, chinato la testa sulla tabella e facendo “flippare” l’intera moto in avanti, il folle pilota è riuscito a completare la sua impresa, ottenendo così un caloroso applauso da parte degli amici che lo incoraggiavano da “terra”. Non resta che vedere il video e godersi lo spettacolo!

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: