Supersport: Il Team RivaMoto affiderà due R6 ai piloti russi Eduard Blokhin e Oleg Pozdneev

Team RivaMoto

Il Team RivaMoto inizierà da Donington Park il prossimo 27 marzo la propria avventura nel Mondiale Supersport adffidando due Yamaha YZF R6 ai piloti russi Eduard Blokhin e Oleg Pozdneev, due giovincelli di 38 anni.

Blokhin ha già avuto modo di disputare tre gare nella passata stagione (Portimao, Misano e Brno), mentre Pozdneev sarà al debutto assoluto nella categoria. Per Andrey Ivanov, team manager RivaMoto, l'obiettivo principale di questa stagione sarà quello di vedere i propri piloti qualificarsi nel maggior numero di gare in calendario.

"Per noi è un progetto davvero interessante, siamo molto felici di far parte del Mondiale Supersport. - dichiara Andrey Ivanov - Abbiamo una forte motivazione e tutti in squadra sono pronti a lavorare sodo per raggiungere i nostri obiettivi in un campionato così competitivo".

Eduard Blokhin, il pilota più esperto del Team RivaMoto, ha trascorso l'inverno recuperando dall'infortunio alla spalla dello scorso anno. "Non sono ancora al 100%, - ha detto il pilota russo - ma spero di esser in grado di guidare come so. Infortunio a parte, ho grande fiducia nel Team RivaMoto, insieme al mio compagno di squadra siamo pronti a fare del nostro meglio per ottenere dei buoni risultati: sappiamo che non sarà facile in un campionato così competitivo con piloti così veloci."

Per il debuttante Oleg Pozdneev, la partecipazione al WSS è un'opportunità per promuovere il motociclismo in Russia: "Penso che questo nostro progetto aiuterà in futuro le nostre squadre a competere a livello internazionale, speriamo inoltre sia di aiuto per aumentare la popolarità del motociclismo nella nostra nazione".

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: