Moto Guzzi festeggia i 90 anni con un'edizione speciale delle Giornate Mondiali Guzzi


1921 - 2011. Moto Guzzi festeggia 90 anni dalla sua fondazione con una serie di eventi dedicati all'aquila di Mandello. Presso l'atelier di Spazio Broletto 13, a Milano, è possibile vedere le ultimissime Stelvio 1200 8V/1200 NTX, e la Norge GT 8V, mentre i cervelli degli organizzatori stanno portando a termine il programma delle Giornate Mondiali Guzzi in edizione speciale per il compleanno.

E' infatti in preparazione una straordinaria edizione "90° Anniversario", che consentirà a migliaia di appassionati Guzzisti provenienti da tutto il mondo - furono oltre 16.000 nell'edizione 2007 - di festeggiare insieme il Marchio dell'Aquila, conoscere i futuri modelli Moto Guzzi e toccare con mano i lavori di ammodernamento e restauro destinati a trasformare lo storico stabilimento di Via Parodi.

Ovviamente alle celebrazioni delle GMG si unisce l'evento più importante per il nostro paese quest'anno, i 150 anni dell'Italia, che sarà parte integrante della festa. Nel frattempo, infatti, il Moto Guzzi World Club, associazione che raduna i principali club nazionali ed esteri del marchio lariano, festeggerà l'anniversario a Marina Aeroporto di Genova, dove il 19 e 20 marzo sono attesi i partecipanti del "Raid dei 1000", raduno partito sabato 12 marzo da Genova Quarto per ripercorrere, in sella alle Moto Guzzi, l'impresa dei garibaldini che portò alla proclamazione del Regno d'Italia.

Ieri si è svolto presso la sede centrale Moto Guzzi l'inizio delle celebrazioni. Erano presenti, oltre a tutti i dipendenti di Mandello, anche i seguenti manager del GruppoPiaggio: Nello Mariotti, responsabile produzione Moto Guzzi. Romano Albesiano, responsabile tecnico moto del Gruppo. Alessandro Zazzeri, responsabile stabilimenti produttivi Gruppo Piaggio. Diego Petitto, responsabile risorse umane Aprilia-Moto Guzzi. Daniele Landini, responsabile tecnologie
Gruppo Piaggio.

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: