Quota 108.000 per Motodays 2011: protagoniste oggi le special del Bike Show

Motodays_2011_domenica_finale

Si è chiusa oggi alla Fiera di Roma la terza edizione di Motodays, Salone Moto e Scooter del Centro-Sud Italia. Replicato anche nella quarta giornata lo straordinario successo di pubblico dei primi tre giorni, con un dato che supera complessivamente le 108.000 presenze totali, ben 15.000 in più rispetto alla positiva edizione 201o. Splendido il colpo d’occhio formato da decine di migliaia le persone che, nonostante l’arrivo del maltempo, si sono presentate stamattina ai cancelli dell’ingresso Est per vivere l’evento capitolino.

All’interno del padiglione 8, presso lo stand Magnitudo-Geronimo’s, è andata in scena oggi pomeriggio la premiazione del Bike Show organizzato dalla rivista LowRide. Numerosi i preparatori pronti a confrontarsi in una gara caratterizzata dalla fantasia e dall’ingegno stilistico e meccanico che ha visto oltre 40 moto fare da “bellezze” a due ruote di questo spettacolare contest. A vincere, su tutti, lo splendido sidecar realizzato dalla ABnormal di Bernareggio (Mi). I due titolari, Cristiano e Samuele, hanno realizzato una special con un sidecar degli anni 40, “pescato” in un mercatino tedesco e rimesso a nuovo per formare insieme “Union” (appunto…), nome dell’originale vincitrice dell’edizione 2011 del Bike Show.

Da BMW (pad. 6) a firmare centinaia di autografi sono stati i due piloti del BMW Motorrad Superbike Italia Team, James Toseland e Ayrton Badovini. Il due volte campione del mondo Toseland ha replicato la presenza da ospite d’onore dello scorso anno, intervistato sul palco Radio Globo dal giornalista di La7, Fabrizio Calia. “Quella iniziata a Phillip Island sarà una stagione fantastica e io punto a stare nel gruppetto dei migliori già dalla gara di Donington del 27 marzo" – ha detto Il britannico – la squadra c’è, la moto anche e non vedo l’ora di scendere di nuovo in pista. Motodays è un gran bel Salone e sono tornato volentieri a Roma".

Motodays_2011_domenica_finale
Motodays_2011_domenica_finale
Motodays_2011_domenica_finale
Motodays_2011_domenica_finale

Motodays ha ospitato la terza edizione della Coppa Fiera Roma Maxiscooter (organizzata dal Moto Club Racing Terni). Le tribune gremite di spettatori hanno fatto da cornice all’evento e scaldato l’atmosfera di una competizione che ha visto confrontarsi i migliori piloti e preparatori romani. Ad imporsi su tutti è stato Giovanni Gabrielli del Team Moscatelli Moto in sella ad un T-max 500 preparato dall’ing. Mauro Rosati che dopo il GP 800 ha deciso di cimentarsi anche con il bicilindrico Yamaha. Secondo Diego Guerra (Team DPM Moto), terzo Mauro Boschetti (Olivieri Racing).

Motodays_2011_domenica_finale

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: