Marco Melandri e lo Stand Yamaha al Motodays 2011

Marco Melandri qualche giorno fa ha inaugurato l’edizione 2011 di Motodays, salone romano dedicato al mondo delle due ruote. La new entry italiana del Team Yamaha World Superbike, dopo il primo podio ottenuto al suo debutto assoluto sul circuito di Phillip Island, ha potuto cosi abbracciare i numerosi tifosi accorsi per acclamarlo. Proprio in questa occasione lo abbiamo intervistato parlando a tutto tondo della sua nuova avventura in Superbike.

Dopo essersi fatto immortalare in sella alla propria Yamaha YZF- R1 #33 e sulle principali attrazioni della gamma Yamaha 2011, su tutte Yamaha Super Ténéré 1200, presente a Roma anche nella versione speciale "R", Marco ha accontentato le moltissime richieste di autografi dei suoi fan. Ad accompagnare la supersportiva Yamaha in veste SBK, anche la Yamaha YZR M1 n°99 Campione del Mondo MotoGP 2010 con Jorge Lorenzo.

Al termine della presentazione di Motodays, è stato lo stesso Melandri a consegnare simbolicamente lo scooter Yamaha X-City ai due vincitori del contest fotografico “Ridiamoci su”: Federico Fontanelli e Simone Brogi, da Empoli, si sono classificati al primo posto su quasi cento creatività con un’immagine dedicata al supereroe Super Mario Bros in sella ad una Vespa. “Cosa faremo con uno scooter in due? – hanno detto scherzando sul palco – proveremo a non litigarcelo”.

Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays

La filiale italiana della casa dei tre diapason è presente all’interno del padiglione numero 6 della principale esposizione del mondo moto per il centro e sud Italia con un ampio stand che ospita l’intera gamma moto e scooter 2011, tutte le novità della linea caschi BYE 2011, i Club Ufficiali e le Concessionarie Ufficiali di Roma.

I partecipanti all’appuntamento romano - giunto quest’anno alla sua 3a edizione hanno potuto ammirare tutte le novità Yamaha 2011 come il Super Ténéré 1200 nella colorazione “competition white”; l’esclusivo Yamaha TECH MAX, edizione limitata “de luxe” del best seller dell’ultimo decennio Yamaha TMAX; gli speciali allestimenti di accessori “Sport”, “Touring” e “Touring Plus”, dedicati ai principali modelli di moto e scooter della gamma 2011; le versioni ABS per la prima volta disponibili per le principali quattro cilindri e sugli scooter di punta della gamma 201.

Proprio sull'ABS la Yamaha punta con forza nel 2011 per cercare di sensibilizzare il pubblico verso l'importanza di questo accessorio che può fare la differenza tra evitare un ostacolo o incorrere in un incidente. Proprio dal 2011 infatti saranno disponibili le versioni ABS di tutti i modelli quattro cilindri, vale a dire XJ6 e XJ6 Diversion, FZ8 e Fazer 8 e FZ1 e Fazer, per tutte dei sistemi ABS particolarmente evoluti con centralina dotata di processore da oltre 300mhz, ruote foniche magnetiche e doppia valvola solenoide. Su tutti i modelli l'ABS è offerto con una maggiorazione del prezzo di soli 500€, con uno sforzo importante da parte di Yamaha che lo pone probabilmente come l'ABS più "abbordabile" in assoluto proposto oggi sul mercato motociclistico.

Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays

All'interno dello stand Yamaha era presente anche Manuela Raffaeta, la bellissima fidanzata di Marco che con lui convive da circa un anno e mezzo, una ragazza schietta e molto simpatica, che vive da qualche tempo in prima linea questa sua passione per il mondo delle corse.

Con lei abbiamo parlato a 360° del suo rapporto con il mondo della velocità e soprattutto della vita casalinga sua e di Marco, da questo emerge il quadro di una coppia normalissima che vive lontana dalle luci dei riflettori e dal mondo dei Vip. I due passano molto tempo tempo con ragazzi coetanei, quando Marco non è ad allenarsi in palestra o sulle piste da cross (spesso con il suo amico Tonino Cairoli).

Molto interessante anche il nuovo due ruote elettrico Yamaha EC-03, disponibile sul mercato italiano dal prossimo mese di maggio che promette autonomia estesa e prestazioni in linea con gli attuali ciclomotori mossi da motore termico. Non sono mancate, inoltre, le novità della linea caschi BYE 2011. Nello stand Yamaha Motor Italia inoltre è stata esposta la Yamaha YZF R1 SBK di Melandri e la Yamaha YZR M1 n°99 di Jorge Lorenzo Campione del Mondo MotoGp 2010.

Infine con la collaborazione della Concessionaria Ufficiale Yamaha Motorshow e insieme all'Adventureschool di Stefano Sacchini, scuola di guida sicura nata per coinvolgere e per avvicinare qualsiasi tipo di motociclista neofita sia alla guida in Off Road di grossi bicilindrici che a quella su strada con qualsiasi tipo di due ruote, Yamaha ha offerto corsi di guida sicura gratuiti a tutti i visitatori che si recheranno nell’ampia pista allestita nell’area esterna dei padiglioni di Roma Fiere.

Yamaha e Melandri al Motodays

Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays
Yamaha e Melandri al Motodays

  • shares
  • Mail