Motociclista gioca a dadi con la morte [video]

Ecco come è possibile evitare di un soffio un paio di frontali in una manciata di secondi...

Quando si guida una moto sportiva su una contorta strada di montagna, è sicuramente fin troppo semplice lasciarsi inebriare dall'emozione e 'farsi prendere un po' la mano'. La possibilità di godere di un tratto di strada pieno di curve, magari in mezzo ad uno splendido paesaggio, e la voglia di spingersi 'al limite' con la propria due ruote possono formare una combinazione pericolosa, che può giocare brutti scherzi, ed il video in questione rappresenta l'ennesima dimostrazione lampante di questa teoria.

Il filmato in questione arriva dagli Stati Uniti, più precisamente dalla Angeles Crest Highway, una parte della California State Route 2 a due corsie (una per ogni senso di marcia), apparentemente molto popolare tra i motociclisti della zona ma anche tristemente nota per i numerosi incidenti mortali che vi si verificano ogni anno. E guardando questo filmato, non è certo difficile comprendere il perché di entrambe le cose.

Il motociclista protagonista di questa clip, con video-camera posizionata sul serbatoio, sta affrontando un tratto di questa strada a velocità sicuramente sostenuta, e forse in balia dell'estasi a cui accennavamo in apertura (oppure, più semplicemente, per una colpevole mancanza di esperienza e prudenza) sbaglia completamente l'approccio ad una curva a destra, ritrovandosi 'faccia-a-faccia' con un'automobile proveniente dalla direzione opposta. Schivata questa per una questione di centimetri, il centauro è però ancora troppo veloce per rientrare nella sua corsia, ritrovandosi così di fronte al pick-up subito dietro all'automobile. Come va a finire? Per scoprirlo dovete guardarvi il video, ma state pur certi che a questo malcapitato biker le cose sono andate davvero 'di lusso'..

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: