La FIM annuncia nuovi 'Training Camps' femminili nel 2014

Dopo il successo della prima edizione, la Federazione Internazionale ripeterà l'esperimento dei corsi di addestramento in pista riservati alle fanciulle.

FIM training camp donne

La Federazione Internazionale Motociclismo (FIM), insieme alla sua Commissione Femminile (CFM), ha annunciato che continuerà a promuovere il motociclismo sportivo tra il pubblico femminile anche nel 2014 istituendo ulteriori 'Training Camps' dopo quello dello scorso autunno ad Albacete, in Spagna. Questi particolari 'corsi di addestramento' saranno supervisionati da istruttori d'eccezione e comprenderanno sia sessioni in pista che lezioni riguardanti la parte teorica.

Nel divulgare l'annuncio, la FIM ha inoltre confermato il primo appuntamento di questa interessante iniziativa, che avrà luogo sul tracciato spagnolo di Almeria dal 17 al 19 Febbraio. Anche se la Federazione ha già assicurato la presenza di 'nomi grossi' all'evento, per ora l'unico già confermato è quello di Maria Costello, ex pilota due volte a podio al TT dell'Isola di Man e membro della FIM Women’s Commission, che ha così commentato:

"Far parte della Commissione Donne della FIM è un onore per me e sono molto felice di poter svolgere un ruolo attivo nei campi di addestramento FIM Women Road Racing di quest'anno."

Come in occasione del primo Training Camp di Albacete, anche l'evento di Almeria e quelli che seguiranno saranno organizzati in collaborazione con BMW Motorrad e con Bike Promotion. La finlandese Nita Korhonen, Direttore della FIM Women´s Commission, ha aggiunto:

"Il primo Training Camp FIM per donne organizzato lo scorso Ottobre sul circuito di Albacete ha superato tutte le nostre aspettative. Le motocicliste che hanno partecipato erano molto interessate alla formazione, e molte altre che non hanno potuto prendere parte a questo primo evento si erano dichiarate interessate a beneficiare di una tale opportunità in futuro. Alla luce di una risposta così entusiasta, la Commissione Femminile della FIM ha deciso di organizzare nuovi campi di addestramento nel 2014 con l'obiettivo di offrire ai piloti di sesso femminile la possibilità di allenarsi e migliorare le proprie abilità in pista."

  • shares
  • Mail