La curiosa caduta di James Stewart nella gara di Daytona 2011

Nel post sulla nona tappa del Supercross 2011 disputata a Daytona Beach, vi avevamo accennato una brutta caduta del pilota Yamaha James Stewart. Non era ancora chiaro cosa fosse successo, e i particolari sono stati svelati dal video che abbiamo riportato.

Sembra che il pilota del Team San Manuel, abbia spalancato troppo il gas nell'uscita di curva, e la moto ha reagito con una dovuta impennata che ha compromesso lo slancio del salto che il pilota stava per affrontare. Nell'atterrare, la moto si è sbilanciata troppo in avanti, la ruota anteriore si è piantata sul terreno sconnesso e il pilota, dopo essere stato catapultato a terra, è stato travolto dalla sua stessa moto, che successivamente è atterrata qualche metro più avanti.

Il resto del video parla da solo. Alla fine Stewart merita un plauso, poiché è riuscito a rimontare fino alla nona posizione, nonostante lo strano incidente subito.

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: