MotoGP: salta fuori l'ipotesi di una elettronica più evoluta sulla RC212V ufficiale

Casey Stoner - Gallery Sepang

Il segreto dell'estrema competitività delle Honda HRC nel mondiale MotoGP? l'elettronica. Così dichiara un tecnico del reparto sportivo Honda a Motocuatro, smentendo tutti i rumor e le ipotesi lanciate nelle scorse settimane riguardo un sistema di doppia frizione o un cambio di tipo Seamless derivato dall Formula1. Ma cerchiamo di capire cosa c'è di nuovo in questa elettronica.

"C'è una cosa che nessuno ha preso in considerazione, ma è semplicemente un'ulteriore evoluzione dell'elettronica. Quest'anno ci sono molti più sensori e dati di telemetria rispetto alla scorsa stagione, siamo tutti molto presi dalle migliorie che sono state portate. Dal controllo della trazione, al consumo, fino all'antiwheeling e alla gestione del motore, è cambiato tutto"

Poi continua: "due anni fa la moto era difficile da guidare, non sapevamo come migliorarla, ma ora è tutto molto più gestibile." Honda ha lavorato su questa moto con due ex ingegneri elettronici Yamaha, che hanno dato un grande aiuto per migliorare la moto. "La moto 2012 ha più potenza ed è l'erogazione è più morbida fin da sotto. Abbiamo migliorato anche la stabilità in frenata e la trazione in uscita di curva"

Casey Stoner - Gallery Sepang
Casey Stoner - Gallery Sepang
Casey Stoner - Gallery Sepang
Casey Stoner - Gallery Sepang
Casey Stoner - Gallery Sepang
Casey Stoner - Gallery Sepang
Casey Stoner - Gallery Sepang
Casey Stoner - Gallery Sepang

Smentisce, quindi, la presenza di organi meccanici inediti all'interno del motore o nella gestione di frizione e cambio: "il motore non è cambiato di una virgola. Abbiamo ancora l'obbligo di utilizzare sei motori all'anno, e quelli della scorsa stagione erano affidabili, serviva solo un po' più di potenza." Allora perchè Casey Stoner va così forte rispetto agli altri? "Casey è il più veloce in ogni sessione perchè è davvero bravo, e vedendo lui molti piloti sono spinti a fare del loro meglio per stargli dietro, noi comunque non abbiamo nulla nella moto che vada contro il regolamento"

Con queste dichiarazioni aggiungiamo un altra voce al fin troppo lungo elenco dei rumor sulla Honda HRC. Un tale impegno nel capire perchè la moto va così forte ci riporta al 2007, quando tutti cercavano di scoprire il segreto della Ducati e capire se le regole venivano rispettate o meno. Anche in quel caso, il protagonista principale della polemica era Casey Stoner. E se fosse solamente lui il valore aggiunto?

  • shares
  • Mail
57 commenti Aggiorna
Ordina: