Zero XU: una nuova elettrica pensata per la città

Zero XU

La Zero XU è un'altra bella idea elettrica, studiata esclusivamente per l'utilizzo urbano, e perchè no, anche un po' di fuoristrada leggero, grazie alle ruote di grande diametro. Sella bassa, maneggevolezza e la batteria estraibile sono gli elementi che rendono questa nuova elettrica del brand Zero comoda nel traffico e nell'utilizzo di tutti i giorni, con la possibilità di caricare la batteria in ufficio o a casa in assoluta tranquillità.

Il telaio, come per il resto della produzione Zero, è fabbricato in alluminio di derivazione aerospaziale, la struttura ingloba la batteria estraibile, vera e propria anima del mezzo. Con una soluzione del genere, e con il caricatore esterno, sarà possibile ricaricare la batteria in qualsiasi posto vi troviate, o se si dispone di due unità, lasciare una batteria in carica a casa mentre si utilizza l'altra. i 40km di autonomia ad una velocità massima di 80km/h confermano la vocazione prettamente cittadina.

Ciclisticamente la XU presenta una soluzione easy, che ricorda le Beta Alp e le Yamaha Tricker, con struttura bassa ma gomma da 21" all'anteriore e cerchi a raggi di ispirazione fuoristradistica. La sela è ampia, ma anche se si viluppa molto in lunghezza, l'assenza di pedane passeggero ci fa pensare che non ci sia l'omologazione per due.

Zero XU
Zero XU
Zero XU
Zero XU
Zero XU
Zero XU
Zero XU
Zero XU

via | Solomoto

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: