Honda CBR250R lanciata in Indonesia alla presenza di Stoner, Pedrosa e Dovizioso

Honda CBR250R - Team Repsol - Gallery

Dopo gli esaltanti risultati ottenuti nei test di Sepang, Dani Pedrosa, Andrea Dovizioso e Casey Stoner del Team Repsol Honda sono giunti a Jakarta. Protagonisti, oltre ai piloti della MotoGP, anche la nuova CBR250R lanciata in Indonesia e che darà il via ad una serie di iniziative volte a far avvicinare nuovi giovani al mondo delle due ruote ed a creare un vero e proprio college, una scuola dove poter crescere talenti capaci di approdare nel motomondiale.

Il mercato Indonesiano è molto importante per Honda con oltre 7 milioni e 400 mila unità, vendute nel 2010, il 27% del quale da Astra Honda, partner del team ufficiale della classe regina.Per il 2011 si supereranno senza alcun dubbio gli 8 milioni di ciclomotori prodotti dalla casa di Tokyo. Tetsuo Suzuki, Presidente HRC ha preso parte all'evento precisando che "Nel corso della stagione, vedrete il logo 'One Heart' sulle nostre moto da corsa in molti dei circuiti del Campionato del Mondo. Sono rimasto colpito e molto interessato dal progetto di far crescere le nuove leve del motociclismo ed aiutarli a raggiungere i propri obiettivi, realizzare i loro sogni. Cercheremo di dar lustro a chi ci sostiene conquistando, si spera, il titolo 2011."

Astra Honda sta incrementando il proprio impegno nelle categorie Motoprix and Indoprix supportando oltre 20 team in Indonesia. Sarà la Suzuka Racing School con l'ex MotoGP Noboru Ueda a seguire da vicino le varie attività. “La presenza dei tre campioni della MotoGP, ha dato maggiore grinta e fiducia nel futuro ai motociclisti di questo paese" - ha dichiarato Yusuke Hori. Dani Pedrosa, Andrea Dovizioso e Casey Stoner hanno visitato il circuito di Sentul dove si tenne l'ultimo Gran Premio della stagione 1997.

Honda CBR250R - Team Repsol - Gallery
Honda CBR250R - Team Repsol - Gallery
Honda CBR250R - Team Repsol - Gallery
Honda CBR250R - Team Repsol - Gallery

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: