Test SBK: bel tempo ad Almeria, pioggia a Portimao

Positiva giornata di lavoro per i team Suzuki e Kawasaki in Spagna, mentre maltempo il maltempo in Portagallo costringe ai box Ducati e Honda.

alex lowes

La seconda giornata di test WSBK di questo 2014 ha avuto esiti totalmente differenti per i team impegnati sui due tracciati di Almeria e Portimao. Sul circuito andaluso, come ieri, erano di scena il Kawasaki Racing Team del campione del mondo Tom Sykes e di Loris Baz insieme al team Voltcom Crescent Suzuki del vice-iridato Eugene Laverty e di Alex Lowes 8nella foto sopra), mentre a qualche centinaio di chilometri di distanza erano attese in pista le 1199 Panigale del nuovo team Ducati World Superbike, quindi Davide Giugliano e Chaz Davies, insieme alle Fireblades di Jonathan Rea e Leon Haslam, che avevano già girato ieri.

Dopo le bizze di ieri, il clima della Spagna meridionale ha oggi arriso ai team che hanno scelto Almeria per la propria 'prima uscita' stagionale. Anche se, come prevedibile, i tempi sul giro non sono stati divulgati - ma sarebbero stati comunque poco indicativi alla luce delle temperaure non elevate - tutti i piloti Kawasaki e Suzuki infatti sono riusciti a scendere in pista e a macinare diversi km, lasciando trapelare una certa soddisfazione riguardo al l lavoro svolto. A tal proposito, Loris Baz ha twittato:

"Molto soddisfatto del Day 2! Il feelieng con la moto e i tempi sul giro sono migliorati parecchio, non mi aspettavo che il primo test della stagione andasse così bene! Non vedo l'ora che arrivi il prossimo!"


Mentre da parte Suzuki sono arrivati i commenti di Alex Lowes:

"Oggi mi sono divertito facendo dei grandi progressi. Grazie a tutti, e adesso sotto con Portimao!"


e del Team Manager Paul Denning:

"Test molto positivo oggi per il team Crescent Suzuki ad Almeria (e dico sul serio!). Presto altri dettagli..."


A Portimao invece le cose sono andate in maniera del tutto opposta, con la pioggia che l'ha fatta da padrone costringendo ai box i piloti per praticamente tutta la giornata. Dopo aver perso buona parte della giornata di ieri per lo stesso motivo, il team Honda World Superbike ha deciso di prenotare altre due giornate di test sul tracciato portoghese, e dopo una giornata di riposo sarà di nuovo in pista il 19 ed il 20, condividendo quindi la pista con Aprilia Racing, Voltcom Suzuki, MV Agusta YMS ed il nuovo team Ducati, già oggi a Portimao ma ugualmente costretto ai box.

Jonathan Rea e Chaz Davies, annoiati ai box, hanno a loro volta utilizzato Twitter per sottolineare il proprio disappunto:



  • shares
  • Mail