In Italia le assicurazioni più care d’Europa

L’ANIA, associazione delle aziende assicuratrici, conferma il grave sbilanciamento delle polizze italiane rispetto al resto del continente.

Che le assicurazioni italiane fossero le più care d'Europa non è certamente una novità, ma questa volta, a confermare ulteriormente tale affermazione, ci ha pensato addirittura l'ANIA, l'associazione nazionale delle compagnie assicuratrici, che ha divulgato alcuni dati statistici relativi al periodo 2008-2012 che quantificano in modo incontestabile - e anche piuttosto preoccupante - il reale divario tra le nostre polizze e quelle dei maggiori paesi europei, vale a dire Francia, Spagna, Germania e Gran Bretagna.

Nel suddetto periodo infatti, in Italia una polizza RC Auto è costata in media 231 euro in più rispetto ai quattro Paesi presi in considerazione per il confronto: per quanto riguarda le automobili, gli italiani hanno sborsato in media ben 526 Euro contro i 291 Euro dei cittadini degli altri Paesi (+45%), ed il discorso - con le dovute proporzioni - non cambia per quanto riguarda le moto: i motociclisti dello stivale infatti si sono ritrovati a pagare in media 279 Euro, mentre i bikers del resto d'Europa versano mediamente 150 Euro (il che significa un +46% a nostro sfavore).

Dallo studio - commissionato al Boston Consulting Group - è anche emerso che in Italia i risarcimenti per casi di morte sono quattro volte più alti rispetto agli altri Paesi (649.000 Euro contro i 138.000 degli altri Paesi), mentre è più alto anche il livello del danno patrimoniale a possibili beneficiari (50-60.000 Euro contro 30-40.000).

Nel divulgare questi dati, l'ANIA ha sottolineato che “a incidere sensibilmente sulla cifra è per il 60 per cento il costo del sinistro”, ma pesano anche le frodi (che incidono per il 40-45% sull’aumento dei prezzi) ed il rischio stradale aggravato da comportamenti pericolosi, come l’uso del cellulare e il non-uso delle cinture posteriori, che vale da solo il 25-30% dell’aumento. La stessa ANIA ha inoltre confermato che nel 2013 i prezzi delle polizze sono scesi circa del 5% come conseguenza del calo dei sinistri, con il calo dei premi che a Settembre è stato del 6,6%.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: