Autostrade più care nel 2014

Da gennaio le tariffe aumenteranno mediamente del 3,9% ma in alcuni tratti raggiungeranno l'8%. E da giugno si attendono nuovi rincari...

Il nuovo anno si è aperto con una serie di cattive notizie e se recentemente l'Italia si è guadagnata il poco invidiabile primato di Paese UE con le assicurazioni più costose, dal 2014 aumenteranno, oltre ai costi di rinnovo della patente, anche le tariffe autostradali.

Dal 1° gennaio infatti sono state applicate nuove tariffe, per un rincaro medio del 3,9%: il Ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi ha comunicato che la richiesta delle società gestrici era stata del 4,8% e che tramite una mediazione tra le parti si è raggiunto un compromesso meno oneroso per gli utenti. Ma la realtà è molto variegata: infatti la mappa degli aumenti è a macchia di leopardo e in alcune tratte i rincari sfiorano l'8%. In primis le "famigerate" A24 e A25 (Roma - l'Aquila e Roma - Pescara), dove l'aumento è ben dell'8,28%, oppure le Centropadane (8,01%), le Autovie Venete (7,17%) o l'Autostrada della Cisa (6,26%), snodo fondamentale tra la pianura padana e il Mar Tirreno.

Il record negativo spetta però al Veneto, dove sulla tratta Mirano - Padova Est, gli automobilisti si sono trovati un rincaro mostruoso: da 0.80 centesimi a 2.80 euro. Purtroppo le sorprese non sono finite: il prossimo giugno, infatti, andranno ridiscussi i piani quinquennali finanziari e come prevedibile arriverà un'altra stangata...

Di seguito, nel dettaglio, tutti gli aumenti sulla rete nazionale.

ATIVA (Autostrada Torino Ivrea Val D’Aosta) 0,82%

Autostrade per l’Italia 4,43% Brennero 1,63% Brescia-Padova 1,44%

Centropadane 8,01%

Cisa (A15) 6,26%

Autostrada dei Fiori (A10) 2,78%

Consorzio autostrade siciliane Messina-Catania 0 Consorzio autostrade siciliane Messina-Palermo 0

Autovie Venete 7,17%

Milano Serravalle e Milano Tangenziali 4,47%

Tangenziale di Napoli 1,89%

Rav (Raccordo autostradale Valle d’Aosta) 5,00%

Salt (Società Autostrada Ligure Toscana) 3,07%

Sat (Società Autostrada Tirrenica) 5,00%

Autostrade Meridionali (Sam) 0

Satap A4 Tronco Novara est-Milano/Torino-Novara est 5,27%

Satap Tronco A21 Torino-Alessandria-Piacenza 1,66%

Sav (Autostrade Valdostane) autostrada e raccordo 5,00%

Sitaf – Barriera di Bruere 4,23%

Sitaf – Barriera di Avigliana 4,31%

Sitaf – Barriera di Salberttrand 3,81%

Torino-Savona 1,60%

Cav-A4 Venezia-Padova Tang. Ovest Mestre e racc. con Aeroporto Marco Polo e Passante Mestre 6,26%

Strada dei Parchi (A24-A25) 8,28%

Asti-Cuneo 0

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 48 voti.  
8 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE MOTORI DI BLOGO