Video: il modo sbagliato di fare Hill-climbing

Lanciarsi in moto all'attacco di una collina o di una duna di solito non presenta grosse difficoltà, ma un piccolo infortunio può sempre capitare..

Una cosa va detta subito: i video di incidenti o cadute che si concludono senza nessuno che si sia fatto male e senza moto 'semi-' o completamente danneggiate o distrutte sono senza dubbio quelli più divertenti da guardare, e questo perchè se ne può ridere tranquillamente, senza avvertire qualche genere di rimorso o senso di colpa per le sorti del 'malcapitato' di turno.

E' questo il caso anche del protagonista del video di oggi e della sua Kawasaki KX250F, che si apprestano ad attaccare una irta e sabbiosa salita a grande velocità ma che saranno 'sorpresi' da un inconveniente che neppure noi ci aspettavamo di vedere. Ad ogni modo, non possiamo che solidarizzare pienamente con lo sfortunato motociclista, che alla fine condivide l'ilarità del momento con i suoi amici. Di che si tratta? Questo, come sempre, non lo sveliamo subito per non rovinare la sorpresa e permettervi di gustare il video 'come si deve', ma possiamo comunque anticipare che se di 'hill-climbing' doveva trattarsi, allora le cose hanno preso una piega praticamente opposta...

Il filmato è comunque molto breve e particolarmente divertente, e speriamo che questo 2014 appena iniziato ci regali molti più video di questo tenore che non di folli corse 'improvvisate' su strade pubbliche (che abbiamo visto in abbondanza nell'anno appena concluso). Beh, sappiamo bene che in realtà le speranze che questo accada sono davvero poche, ma siamo ancora talmente 'inebriati' dal clima delle feste che anche noi ci sentiamo di sperare in un mondo migliore e cose di questo genere. Almeno ancora per qualche giorno..

  • shares
  • Mail