Nolan: la festa di Natale con i piloti

Gli auguri di Natale di Nolan nella festa con Carlos Checa, Marco Melandri, Eddi La Marra e tantissimi altri piloti:ecco tutte le immagini.

Nolan: la festa di Natale 2013 con i piloti

A Brembate, in provincia di Bergamo, nel quartier generale di Nolan, il produttore di caschi ha organizzato la consueta festa di Natale. Oltre ad Alberto Vergani, patron di Nolan, tantissimi dei piloti di cui il marchio italiano è fornitore. Durante la festa tutti i piloti sono stati premiati per le loro prodezze nei rispettivi campionati, con l'addio alle corse di Carlos Checa, premiato, tra le altre cose, anche con un particolare casco celebrativo per i suoi vent'anni di carriera.

Insieme al campione iberico, anche Marco Melandri, che già indossava la sua tuta marcata Aprilia, e Eddi La Marra con la fidanzata Alessia Polita, oltre a tantissimi altri piloti, tra cui, per citarne qualcuno, Massimo Bianconcini ed Enea Bastianini, neo acquisto del Junior Team GO&FUN Moto3 di Fausto Gresini. Sul palcoscenico della festa di Natale di Nolan però non c'è stato spazio unicamente per i giovani: a Brembate è stato premiato anche Carlo Ubbiali, nove volte campione del Mondo negli anni cinquanta.

Carlos Checa, fresco del ritiro dall'agonismo, ha parlato del suo futuro, escludento al momento la possibilità di diventare collaudatore. Comunque sia lo spagnolo continuerà a collaborare con Ducati e con Nolan, rimanendo ambasciatore dei due marchi, senza però cercare altro per il momento e continuare a divertirsi con i suoi amici sulle moto da enduro e da trial.

Durante la festa abbiamo anche avuto occasione di scambiare due battute con Marco Melandri, fresco del ritorno, dopo 12 anni, in Aprilia. Il romagnolo si è definito estremamente contento di essere tornato in Aprilia, team con il quale conquistò nel 2002 il suo unico titolo Mondiale nella 250. La fase di riabilitazione dopo l'intervento è quasi completata e presto Marco Melandri avrà recuperato totalmente la sua forma fisica in vista dell'inizio della stagione di Superbike. Parlando della sua nuova Aprilia, Marco ha aggiunto che la ritiene molto adatta al suo stile di guida. Il ravennate rivela di aver apprezzato molto l'erogazione dle motore e la ciclistica e spera di poter sfruttare al massimo la sua nuova moto, che ritiene già a buon punto a livello di setup.

  • shares
  • Mail