SBK: Althea Racing torna con Ducati, Canepa il pilota per il 2014

Ad un solo anno dalla separazione, il team guidato da Genesio Bevilacqua torna a collaborare con la casa bolognese: nel 2014 sarà in pista con Niccolò Canepa e una 1199 Panigale EVO

Il team Althea Racing - che ha vinto il Mondiale SBK nel 2011 con Carlos Checa e la Ducati 1098 - ha annunciato che nel 2014 tornerà a collaborare con Ducati schierando in griglia una 1199 Panigale in specifiche EVO ed il pilota Niccolò Canepa, e visti i toni polemici del divorzio di fine 2012, si tratta certamente di una sorpresa.

Ai tempi infatti, il Team Manager Genesio Bevilacqua aveva fortemente criticato la casa di Borgo Panigale accusandola di non volersi impegnare nello sviluppo della nuova 1199 Panigale, e questo aveva portato il team ad accordarsi con Aprilia per affidare una RSV4 a Davide Giugliano. Di conseguenza, Ducati aveva poi trovato un accordo con il Team Alstare di Francis Batta per schierare in pista la sua nuova 'arma' con Checa e Badovini, avventura che - come sappiamo - non ha avuto grosso successo.

Il fatto che le due parti torneranno insieme il prossimo anno per gareggiare con la moto che, in pratica, fu il 'motivo del contendere' per l'addio di 12 mesi fa è quanto meno curioso, ma nel commentare l'annuncio Bevilacqua sembra non curarsene:

“Sono davvero felice di tornare a collaborare con Ducati, un’azienda con cui abbiamo raggiunto grandi successi e risultati prestigiosi, che siamo intenzionati a ripetere. Sono certo che il prossimo anno potremo regalare nuove soddisfazioni ai nostri tifosi e consacrare definitivamente Canepa tra i top rider del mondiale Superbike. Nutro una grande fiducia in Niccolò e sono sicuro che sia il pilota giusto per questo nostro nuovo e stimolante progetto. Voglio ringraziare la Ducati per la fiducia accordataci, che sono certo la nostra squadra saprà ripagare con il massimo impegno.”

Niccolò Canepa (nella foto sopra), 25enne pilota ligure, nel 2013 ha corso nella FIM Cup Superstock 1000 con la 1199 Panigale del team Barni Racing - chiudendo al 2° posto in classifica piloti - e ha partecipato a tre rounds del Mondiale Superbike come wildcard, tra cui quello di Laguna Seca come sostituto di Carlos Checa, infortunatosi a Istanbul.

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: