Kawasaki presenta il nuovo motore "Supercharged"

La Casa di Akashi ha presentato allo scorso Tokyo Motor Show un nuovo motore quattro cilindri a compressore volumetrico.

Gli "uomini in verde" guardano al futuro e all'ultimo Tokyo Motor Show hanno presentato molte novità, tra cui il prototipo Kawasaki J e un nuovo motore quattro cilindri sovralimentato da un compressore volumetrico e non grazie a un sistema turbo, derivato dall'esperienza della Casa di Akashi nell'ingegneria aerospaziale.

Il sistema volumetrico prevede che il compressore prenda il moto dalla rotazione dell’albero motore, mentre il turbo sfrutta la pressione dei gas di scarico: il primo offre una risposta immediata e, nonostante poi una certa "sofferenza" agli alti regimi, potrebbe rivelarsi una soluzione ideale nel mondo delle due ruote. Shigehiko Kiyama, Presidente di Kawasaki Heavy Industries, ha dichiarato:

"In una turbina a gas, il flusso generato dalla combustione del gas viene utilizzata per far ruotare la turbina per produrre energia. Le turbine devono essere in grado di resistere al calore e a vibrazioni estreme. Attingendo alle conoscenze acquisite dalla progettazione e produzione di turbine a gas, abbiamo creato un motore sovralimentato per moto, sviluppando sia il compressore che il motore simultaneamente e in azienda e col quale puntiamo a realizzare un motore sovralimentato con un'efficienza senza precedenti."

Non è ancora stato divulgato se e quando il nuovo propulsore verrà messo in produzione, ne tantomeno altri dettagli tecnici o su quale modelli potrebbe essere installato e anche se attualmente sono circolate bozze di brevetto che lo vedono montato su un profilo di moto che ricorda la Ninja ZX-14 ed è quindi probabile che sia stato progettato per un nuovo modello ancora top secret.

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: