Kawasaki ZX-10R 2011: nuove indiscrezioni sul problema, ricomincia la vendita a fine gennaio

Richiamo Kawasaki Ninja ZX-10R 2011

La vicenda della ZX-10R sta cominciando a diventare pesante, il technical hold di Kawasaki ha destato non pochi dubbi sulla natura del problema, e una mancanza di spiegazioni ufficiali ha fatto circolare vari rumors, prima sull'impianto elettrico e poi sulle fasce del pistone, ma pare che nessuno dei due sia il vero motivo di questo richiamo straordinario.

Tutto è cominciato in USA, ed è da li che arriva l'ultima probabile spiegazione al disguido che ha visto ritirate dal mercato tutte le unità, prima nel nuovo continente e poi in Europa. Pare che ad un regime di rotazione alto una valvola di aspirazione non lavori correttamente, e il troppo gioco all'interno della sede causerebbe la perdita di potenza in condizioni di guida estrema e causare problemi di affidabilità al motore.

Kawasaki starebbe risolvendo il tutto cambiando albero a camme, molle e bicchierini, garantendo un rispetto delle performance dichiarate inizialmente. Negli stati uniti, annuncia Kawasaki USA, la distribuzione e la vendita dovrebbe ricominciare a partire da fine gennaio, ci aspettiamo la medesima scadenza per la filiale europea delle verdone. Che sia la fine di questo piccolo incubo?

Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali

via | Asphalt&Rubber

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: