WSBK: Michel Fabrizio, vacanze in Trentino con "multa" prima dei test di gennaio

Michel Fabrizio - Trento - Gallery

Il 2010 per Michel Fabrizio si è chiuso con un pizzico di amarezza, ma allo stesso tempo tante speranze per una nuova stagione al top nelle derivate dalla serie. Chiusa l'avventura in Ducati Xerox con un ottimo podio, il centauro romano si è unito al Team Alstare Suzuki, compagine con la quale conquistò nel 2003 il Campionato Mondiale Superstock 1000.

Michel, insieme alla famiglia (la moglie Deborah, ed i figli Nicolas e Micol), ha deciso di trascorrere alcuni giorni di relax in Trentino Alto Adige, in un'annata di abbondante neve. In particolar modo Fabrizio ha scelto il Monte Bondone, nota località del capoluogo, e proprio presso il Bar Pasi di Trento è stato organizzato un simpatico diversivo.

Per l'occasione, il Comando della Polizia Municipale di Trento, ha goliardicamente notificato una contravvenzione per eccesso di velocità al pilota classificatosi terzo nel mondiale Superbike 2009. Michel ha anche dato prova di essere un abile sciatore dedicando diverse ore ad un'escursione accompagnato da Mauro Giovanazzi, maestro e guida alpina della società Maestri di Sci Azzurra del Monte Bondone.

Michel Fabrizio - Trento - Gallery
Michel Fabrizio - Trento - Gallery
Michel Fabrizio - Trento - Gallery

Hanno approfittato per imparare a sciare ed affinare la propria tecnica, anche i bambini e la bellissima Deborah. Uragano Mich è un assiduo frequentatore della zona; già lo scorso anno si presentò il 6 gennaio al via della Ciaspolada della Val di Non in qualità di testimonial d'eccezione. Un abbraccio al campione italiano ed un grosso in bocca al lupo in vista dell'avventura in sella alla Suzuki GSX-R1000. Auguri di buon anno e... forza Michel!!!

  • shares
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: