Kawasaki ZX-10R 2011: problemi meccanici ad alti regimi di rotazione, vendite sospese

Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali

Pochi ma significativi dettagli si aggiungono alla strana vicenda che ha coinvolto le nuove Kawasaki ZX-10R 2011, ritirata momentaneamente dal mercato USA e con consegne spostate a inizio 2011 in Europa. Inizialmente si è parlato di problema limitato alle unità vendute oltreoceano per problemi di tenuta alle fasce dei pistoni, elemento non confermato ma neanche smentito da un anonimo insider che ha rilasciato un'intervista a MCN.

"Su alcuni motori, a regimi di rotazione molto elevati e con il motore stressato, ci sono stati dei problemi", questo è quello che viene dichiarato ufficiosamente, ma ancora nessuna spiegazione precisa viene diffusa da Kawasaki Motor Company, che continua con la sua campagna di rientro, trasformando lo slittamento delle consegne in Europa in "le unità potranno essere consegnate quando il problema tecnico sarà risolto". L'intervista continua:

Questa decisione è stata presa per motivi di sicurezza? "No, secondo le informazioni di cui siamo in possesso non sembra essere un problema di sicurezza"

Come mai il problema è stato scoperto così tardi? Dopo tutto sono stati eseguiti numerosi test della versione SBK e del parco stampa per il lancio. "Stiamo cercando il motivo"

L'intervistato si riferisce alla campagna di richiamo chiamandola "Technical Hold" ovvero trattenere le unità per motivi tecnici,ma cosa significa? "E' una terminologia interna che usiamo in fabbrica. Significa che l'azienda sospende tutte le unità sospette e interrompe la consegna e le vendite delle moto fino a quando il problema non è stato risolto."

Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali
Kawasaki Ninja ZX-10R 2011 foto ufficiali

Quando verranno riparate queste moto e quali contromisure adotterete? "Anche qui stiamo cercando le soluzioni. Kawasaki sta sviluppando le contromisure del caso e saranno annunciate non appena verranno decise."

Il problema è effettivamente solo del parco moto statunitense? "Inizialmente abbiamo pensato così, perchè il "technical hold" è stato messo in pratica solo in America, ma la fabbrica ha dichiarato ora che tutte le unità prodotte dovranno essere ricontrollate, non è una cosa insolita."

Ma le ZX-10R del lancio non sembrava soffrissero di particolari problemi. "Tutte le unità della presentazione stampa erano parte della prima catena di produzione, questo vuol dire che anche quelle verranno controllate prima di tornare al parco moto della stampa."

Grazie mille, ma non ci ha ancora detto qual è il problema. "Come tante persone in Kawasaki, non so di preciso quale sia il problema."

Sembra quasi un interrogatorio sotto giuramento, e ancora non siamo riusciti a sapere con certezza quale sia il problema alla base di queste decisioni che hanno sospeso le vendite anche nel vecchio continente. Rimaniamo in cerca di dettagli che possono aggiungere elementi utili, e in attesa di una comunicazione ufficiale da parte di Kawasaki, che con questa soluzione del "mi riprendo tutto e non dico perchè" non può andare molto in fondo.

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: