Cobra RS750 Homage

Cobra RS 750

La special di oggi deriva da una Honda RS750 che negli anni '80 duellava (e batteva) in casa le due ruote di Milwaukee. Montava un propulsore V-Twin che, pur presentando lo stesso alesaggio e dimensioni dell'Harley XR-750, con relativi alberi a camme e quattro valvole per cilindro, aveva un vantaggio assoluto in termini di potenza. Non a caso, dal 1984 la RS750 si aggiudicò ben quattro campionati AMA consecutivi.

Negli ultimi 15 anni, Berg ha costruito circa una trentina di moto sotto il marchio Cobra, utilizzando motore e talaio derivati proprio dalla RS750: questa la sua ultima realizzazione con le livree racing della casa di Tokio. Non solo: su Berg segnaliamo un altro bellissimo e "pericoloso" precedente. Nel 1996 costruì infatti, sempre per Cobra, la "Super Chief" su base Kawasaki Vulcan. Tale realizzazione ottenne un riscontro così vasto da esser richiamata in Giappone e messa in produzione come Drifter. Chissà che la storia non si ripeta anche con la Honda in questione?

Cobra RS 750
Cobra RS 750
Cobra RS 750
Cobra RS 750

via | SideBlog

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: