Il team del cantante dei Prodigy in British Supersport nel 2014

Il team Team Traction Control guidato da Keith Flint pronto al debutto nel campionato britannico Supersport con il giovane americano James Rispoli.

Team Traction Control 2014


Il cantante del gruppo elettro-pop inglese Prodigy Keith Flint è un grandissimo appassionato di moto, ma viste le sue numerose apparizioni in eventi collegati al mondo delle due ruote nel corso degli anni, questa ormai non dovrebbe essere più una novità per nessuno. Frontman di una band che ha venduto oltre 20 milioni di album in tutto il mondo, Flint aveva deciso di investire parte dei suoi guadagni nella coltivazione della sua passione fondando una sua squadra sportiva, chiamata Team Traction Control, nel quale ha assunto la carica di Team Principal.

Dopo aver vinto due titoli nel campionato nazionale Hottrax Endurance ed il debutto, nel 2013, nel campionato nazionale Superstock (con Steve Mercer come pilota), Flint ha deciso di portare la sua squadra al livello successivo, ed il prossimo anno sarà in pista anche nel Campionato British Supersport con una Suzuki GSX-R 600 affidata al giovane talento americano James Rispoli. La voce di 'Firestarter' ha così commentato l'annuncio:

"Per noi è il momento giusto per salire a questo livello, ed io ne sono davvero entusiasta. Sono stato un fan di questo campionato per diversi anni, e questo è uno dei motivi principali per cui ho fondato una squadra. La sensazione che provo nel dare questo annuncio è la stessa della prima volta che la band ha suonato a Glastonbury [uno dei maggiori festival musicali britannici]: il grande momento è arrivato"

"Abbiamo vinto due titoli consecutivi nell'endurance, ed ora ci sembra che i tempi siano maturi per passare al livello successivo. Vogliamo essere in grado di combattere per il podio, soprattutto in questo campionato che ho seguito per oltre un decennio: sono stato nel paddock diverse volte per seguire le gare, ma adesso è fantastico diventarne parte integrante, non più come musicista che fa da spettatore a bordo pista. Sono molto appassionato di questo sport, e adesso non vediamo l'ora di iniziare la prossima stagione."

Il nuovo arrivato James Rispoli, promettente 22enne due volte campione AMA Supersport e quest'anno wild-card ad Indianapolis in Moto2, ha aggiunto:

"So che non sarà facile, ma sono sicuro che la squadra farà tutto il possibile per assicurarsi che io abbia il miglior materiale ed il miglior programma di test possibile per ottenere i risultati che vogliamo. Voglio ringraziare il proprietario del team, Keith Flint, per aver creduto in me e aver realizzato questo mio sogno. Non vedo l'ora di iniziare i test in pista con la nuova moto, e con la nuova crew: vogliamo regalare grandi risultati e uno spettacolo eccezionale per tutti i tifosi."

Steve Mercer (con Rispoli e Flint nella foto sopra) rimarrà comunque in forza al team di Flint, per il quale correrà nelle maggiori gare del calendario del Road Racing per il 2014, inclusa la North West 200 ed il Tourist Trophy dell'Isola di Man.

  • shares
  • Mail