Harley-Davidson del 1938 appartenuta a Steve McQueen venduta a $125.000

Una Harley-Davidson WLD Solo Sport degli anni 30, appartenuta ed usata regolarmante dall'iconico attore americano, non ha sfigurato all'ultima asta Mecum.

Harley-Davidson WLD Solo Sport di Steve McQueen

La scorsa settimana, un piccolo pezzo di storia del Motociclismo ha cambiato proprietà: una Harley-Davidson WLD Solo Sport del 1938, appartenuta al leggendario attore americano Steve McQueen, è infatti stata battuta all'asta a Arnheim, in California, in un evento organizzato dalla case d'aste Macum, raccogliendo la ragguardevole cifra di 125.000 dollari (circa 92.000 Euro al cambio attuale).

Già la moto in sé, per ovvie ragioni anagrafiche e 'storiche', può essere certamente considerata un pezzo di assoluto pregio per qualsiasi collezionista - anche in virtù della colorazione 'originale' - ma ciò che la rende davvero unica è indubbiamente il fatto che tra i suoi precedenti proprietari ci sia l'indimenticato attore-ribelle americano, vera e propria 'icona' degli anni '60 e '70 anche per i suoi trascorsi da pilota, sia in moto che in auto. A rendere questo particolare lotto ancora più accattivante contribuiva anche un set personale di attrezzi dello stesso McQueen, ritrovato nell'apposito box della moto stessa avvolto in una custodia in denim.

A differenza di svariati altri modelli che componevano l'ampia collezione personale dell'attore (scomparso nel 1980), questa H-D è una di quelle motociclette che McQueen utilizzava regolarmente, con il contachilometri comunque fermo a sole 21.000 miglia (circa 33.800 km). Proprio per tutti questi motivi, questo gioiello è stata 'battuto' in California insieme ad un'ampia documentazione che ne comprova l'avvenuta proprietà da parte di McQueen: fattura originale di vendita, certificazione del chilometraggio, catalogazione d'asta originale e un Certificato di Autenticità del 1984. E anche tutta la nostra spudorata invidia, naturalmente.

  • shares
  • Mail